Seguici

Cerca nel sito

Politica

Daniela Bruno ha in questi giorni lasciato definitivamente la Lega

“Ero entrata nel partito quando in Sicilia la Lega era all1%”

Daniela Bruno ha in questi giorni lasciato definitivamente la Lega, partito in cui ha militato per 4 anni e dichiara:

“Ero entrata nel partito quando in Sicilia la Lega era all1% con l’illusione  di costruire dal basso un partito meridionalista, una Lega del Sud, esportando sui nostri territori un modello di sviluppo  vincente, incisivo e produttivo, di cui tanto abbiamo bisogno alle nostre latitudini. Purtroppo, nel momento in cui la Lega raggiunge percentuali a doppia cifra, viene meno l’entusiasmo della militanza lasciando spazio a personalismi e divisioni. A questo proposito ricordo che alle ultime amministrative ho liberamente e pubblicamente scelto di sposare il progetto di Cateno De Luca, più vicino al mio sentire ed agire, sostenendo il sindaco Federico Basile  perché convinta, conoscendo Federico da tanti anni e le sue competenze, che fosse la scelta più giusta per Messina, anche a costo di mettermi contro il mio segretario regionale e di pagare questa scelta in prima persona con la rimozione dall’incarico di coordinatrice provinciale del partito, dimostrando con i fatti di essere una donna libera, che ama il proprio territorio e che non lo svende. Oggi lascio una Lega che non guarda più ai bisogni dei territori ma solo ad interessi di coalizione,  e coerentemente scelgo di continuare a sostenere Cateno De Luca perché la Sicilia ha bisogno di cambiare”

Commenta la notizia

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

LEGGI ANCHE

Politica

Inoltrato al Ministero dell’Interno un esposto finalizzato ad evidenziare le irregolarità commesse

Politica

"Parlo e parlerò sempre quando lo riterrò necessario per la tutela dei cittadini onesti».

Politica

In merito al comunicato stampa diffuso questa mattina dall’ing. Santi Trovato

Pubblicità

Copyright © 2022 | Testata giornalistica on-line d'informazione | Registrazione Tribunale di Messina n.12/2002 | P.I. IT02680760838 | Direttore Editoriale: Lillo Zaffino | Direttore Responsabile: Dario Buonfiglio