Connettiti con noi

Cerca articoli o argomenti

Cronaca

Intelligenza artificiale: rivoluzione nell’assistenza e nell’informazione degli utenti dell’Azienda sanitaria Provinciale di Messina

Arriva l’assistente digitale DINA – Digital Interface Network Assistant. Conferenza stampa lunedì 26 giugno Cittadella della Salute

Intelligenza artificiale: rivoluzione nell’assistenza e nell’informazione degli utenti dell’Azienda sanitaria Provinciale di Messina, arriva l’assistente digitale DINA – Digital Interface Network Assistant. Conferenza stampa di presentazione lunedì 26 giugno alla Cittadella della Salute.

 Sarà presentato durante una conferenza stampa, il prossimo lunedì 26 giugno, alle 10, nell’aula ‘Mannino’ della Cittadella della salute (ex Mandalari), l’importante nuovo servizio per gli utenti voluto da Asp Messina. Si tratta di un dispositivo di Intelligenza Artificiale al servizio dei cittadini per orientare, assistere e informare gli utenti dell’Azienda sanitaria Provinciale di Messina. Il nuovo sistema si chiama DINA e si propone come un sistema integrato che, tramite App, Web e Intelligenza Artificiale, riesce in modo naturale a semplificare il più possibile l’interazione fra i cittadini e l’azienda Sanitaria e suoi servizi. Dina è il simpatico nome risultante dall’acronimo Digital Interface Network Assistant, ed è la nuova assistente virtuale dell’Asp Messina in grado di aiutare gli utenti nel reperimento di informazioni e guidarli in operazioni pratiche, quali la prenotazione di una prestazione sanitaria, il pagamento di ticket, e tutte le altre prestazioni e servizi già presenti sul portale. Alla conferenza stampa saranno presenti il commissario straordinario dell’Asp Messina Bernardo Alagna, il direttore sanitario Domenico Sindoni, il consulente Informatico dell’Asp e promotore del progetto Angelo Mafali, il direttore Coordinamento Staff Giancarlo Quattrone, la responsabile dell’Uos Comunicazione Custodia Antinoro, l’esperto internazionale di Intelligenza Artificiale Lorenzo Paganelli, il project manager Pierluigi Spina e il responsabile sviluppo ed innovazione Sergio Piane.

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

LEGGI ANCHE

Attualità

Grazie ad una legge che ha destinato parte del budget aziendale, in questo caso circa 2 milioni di euro, per tali percorsi di cura.

Attualità

Oggi raggiunto un primo step nel programma di consolidamento dell’area dell’emergenza urgenza

Attualità

Circa 500mila euro per due progetti di rilevanza nazionale (PRIN) curati dai Professori Antonio Micari e Francesco Costa

Advertisement

Copyright © 2023 | Testata giornalistica on-line d'informazione | Registrazione Tribunale di Messina n.12/2002 | P.I. IT02680760838 | Direttore Editoriale: Lillo Zaffino | Direttore Responsabile: Dario Buonfiglio