Connettiti con noi

Cerca articoli o argomenti

Attualità

Nuova tc top di gamma al centro diagnostico Fiumara, solo due in Italia

Spectral CT 7500: Presente in Italia solo presso il centro diagnostico di S.Teresa e al Policlinico Sant’Orsola di Bologna

Progetto senza titolo - 2
Al Centro Diagnostico Fiumara, centro d’eccellenza siciliano per la diagnostica per immagini , arriva il nuovo tomografo Spectral ct 7500 della Philips. Macchinario di ultima generazione presente in Italia solo presso il nostro centro e presso il policlinico Sant’Orsola di Bologna. Per il centro Fiumara un ulteriore investimento che si inserisce in un più ampio percorso di rinnovamento che prevede non solo di rinnovare il corpo macchine ma anche nuove collaborazioni con centri di eccellenza per offrire sempre il miglior servizio possibile ai nostri utenti e mettere la salute al centro.

NUOVA TC TOP DI GAMMA AL CENTRO DIAGNOSTICO FIUMARA.
Spectral CT 7500: Presente in Italia solo presso il nostro centro
diagnostico e al Policlinico Sant’Orsola di Bologna
Il Centro di Diagnostica per Immagini del Dott. Francesco Fiumara, punto
di riferimento per esami diagnostici di alta qualità per la Sicilia Orientale,
continua a investire su nuovi macchinari di ultima tecnologia, per
garantire ai pazienti diagnosi di precisione. Dopo l’acquisto della Rm
Achieva D- stream, risonanza magnetica senza elio, e della Moc Dexa
Horizon, arriva il nuovo tomografo computerizzato, Spectral CT 7500
della Philips a 512 strati. Un macchinario all’avanguardia, top di gamma,
attualmente presente in Italia solo presso il nostro centro e al policlinico
Sant’Orsola di Bologna. La tac spettrale 7500, anche per l’integrazione di
software di intelligenza artificiale che rendono sempre più affidabile
l’imaging TC, offre prestazioni più veloci e precise rispetto alle altre
macchine attualmente in commercio. Il macchinario, con tubo ampio 80
cm, può essere utilizzato anche per i pazienti bariatrici e consente studi
approfonditi in ambito epatologico, nefrologico, cardiovascolare e
oncologico.
Rispetto agli scanner TC convenzionali questo sistema basato su
rilevatore spettrale permette di compiere un grande passo in avanti nella
definizione della natura delle lesioni rilevate. Scomponendo il fascio di
raggi X in più parti, infatti, il dispositivo consente di eseguire un’analisi più
dettagliata dei tessuti dell’organismo. I dati aggiuntivi vengono acquisiti
direttamente con un’unica scansione, riducendo i tempi di esecuzione e
limitando la dose di radiazioni per il paziente. Attraverso l’utilizzo della
tc spettrale vengono ottenute infatti immagini di alta qualità in pochi
secondi. Ad esempio le scansioni del torace e della testa si ottengono in
circa 3 secondi.
La maggiore sensibilità nel rilevare lesioni maligne riscontrata dalla
nuova Spectral CT 7500, riduce i tempi di diagnosi e la ripetizione delle
scansioni sia durante lo svolgimento dell’esame stesso che per gli esami
di follow up. Grazie all’imaging cardiaco migliorato e alle prestazioni di

scansione superiori Spectral ct 7500 consente inoltre di identificare e
valutare le placche coronariche e le stenosi.
Il nuovo arrivo si inserisce in un più ampio progetto di rinnovamento del
nostro centro diagnostico, che giustifica gli ingenti investimenti
affrontati negli ultimi anni, proprio a salvaguardia dell’eccellenza.
Abbiamo istituito, a tale proposito, partenariati con i grossi Vendors (Philips,
Siemens, …) per aggiornare periodicamente il nostro personale tecnico
sugli ultimi protocolli di imaging. Sono nate collaborazioni con i più
importanti centri d’eccellenza per l’imaging della mammella e del cuore e
da qualche mese abbiamo attivato una collaborazione con gli specialisti del
l’IRSCC Ospedale Galeazzi- Sant’Ambrogio, centro di eccellenza europeo per
lo studio e il trattamento della patologia osteoarticolare (Gruppo San
Donato di Milano,) per la refertazione degli esami radiologici dell’apparato
osteoarticolare. Ricordiamo che il nostro centro diagnostico è diventato,
inoltre, centro Satellite Inco, Istituto Nazionale per la Cura dell’Obesità.
Continuiamo a crescere e investire nel nostro percorso di rinnovamento
per essere sempre più protagonisti nello scenario della sanità siciliana e
offrire ai nostri utenti il miglior servizio possibile.

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

LEGGI ANCHE

Attualità

Grazie ad una legge che ha destinato parte del budget aziendale, in questo caso circa 2 milioni di euro, per tali percorsi di cura.

Attualità

Oggi raggiunto un primo step nel programma di consolidamento dell’area dell’emergenza urgenza

Attualità

Circa 500mila euro per due progetti di rilevanza nazionale (PRIN) curati dai Professori Antonio Micari e Francesco Costa

Advertisement

Copyright © 2023 | Testata giornalistica on-line d'informazione | Registrazione Tribunale di Messina n.12/2002 | P.I. IT02680760838 | Direttore Editoriale: Lillo Zaffino | Direttore Responsabile: Dario Buonfiglio