Seguici

Cerca nel sito

Politica

Il Candidato Sindaco Federico Basile presenta alla stampa le priorità del programma

Sarà depositato nei prossimi giorni unitamente alla candidatura. Gli assessori e le deleghe

 

“Andiamo Avanti con Messina Bella Protagonista e Produttiva”. È questo lo spirito che anima il programma di governo del candidato sindaco Federico Basile.

Un documento che rappresenta la naturale prosecuzione ed integrazione del programma di governo “Messina Bella Protagonista e Produttiva” del Sindaco Cateno De Luca per come si è attuato durante i suoi tre anni e mezzo di amministrazione.

“Io, a differenza degli altri candidati a Sindaco, ha affermato Federico Basile, non sono un corpo estraneo a Palazzo Zanca ed a Palazzo dei Leoni perché ho avuto la possibilità di lavorare a fianco del Sindaco De Luca prima come presidente del collegio dei revisori, poi come consulente per le materie economiche finanziarie e poi come direttore generale del comune e presidente dell’Organismo Indipendente di Valutazione della città metropolitana.

Conosco la macchina amministrativa, la situazione economico finanziaria e le strategie delle politiche attuate sia a Palazzo Zanca sia a Palazzo dei Leoni!

Noi, a differenza degli altri, sappiamo già come proseguire l’attività amministrativa senza perdere un giorno di tempo!

Ho condiviso l’impostazione del nostro programma con i miei assessori ed i candidati al consiglio comunale, integrato con i suggerimenti che ci sono pervenuti dalle forze sociali e sindacali, ordini professionali imprenditori e cittadini anche in occasione dei nostri tour dei villaggi e dei quartieri.

Rispetto alle deleghe assegnate agli assessori aggiungo che vorrei occuparmi personalmente della Polizia Municipale e, più in generale, del personale. Innanzi tutto, perché da direttore generale e dirigente della P.M. ritengo di aver maturato una esperienza specifica oltre ad una conoscenza diretta dei dipendenti e delle problematiche relative alla loro organizzazione. E poi, passata l’emergenza Covid, credo sia il momento di ripristinare il tradizionale rapporto diretto tra Sindaco e Polizia Municipale.”

 

 

 

Abbiamo articolato l’esposizione del nostro programma in tre tomi per consentire agli elettori di avere uno spaccato complessivo di quanto è stato fatto nell’ esperienza amministrativa del Sindaco De Luca e quanto ancora si dovrà fare inarmonica continuità andando “oltre De Luca”, grazie all’esperienza acquisita in questi anni prima di Presidente del Collegio dei Revisori dei Conti e poi di Direttore Generale del comune di Messina.

 

Il primo tomo costituisce il cuore del programma “Andiamo avanti con Messina Bella Protagonista e Produttiva” ed è sintetizzato, per una mera impostazione metodologica, in tre parti principali:

 

I parte – vivibilità e politiche urbane: sintetica descrizione delle soluzioni individuate per completare la riorganizzazione del Gruppo Pubblico Locale, palazzo municipale e partecipate, per rendere sempre più vivibile ed attrattiva la città di Messina con l’innalzamento del livello quali quantitativo dei servizi urbani.

 

II parte – programmazione, pianificazione ed infrastrutture strategiche: ricognizione dei principali strumenti di programmazione e pianificazione finalizzati anche al completamento della riqualificazione del patrimonio comunale esistente con l’individuazione di alcune infrastrutture ritenute strategiche.

 

III parte – città metropolitana – Completamento delle azioni di rilancio organizzativo e finanziario della città metropolitana ed il suo ruolo strategico   per i 107 comuni messinesi e soprattutto per la città di Messina.

 

Il secondo tomo riassume i finanziamenti attratti dall’amministrazione De Luca e il terzo tomo affronta invece le prospettive di Messina protagonista all’interno del PNRR.

 

 

 

 

 

 

 

GLI ASSESSORI DESIGNATI E LE LORO DELEGHE

 

ALESSANDRA CALAFIORE:

Politiche Sociali e del Volontariato; Rapporti con Messina Social City; Politiche della casa; Politiche della Salute; Rapporti con le Istituzioni Religiose.

 

FRANCESCO CAMINITI:

Pianificazione ed Efficientamento Risorse Idriche ed Energetiche; Rapporti con AMAM; Pianificazione Infrastrutture Ciclo Rifiuti; Realizzazione ed Efficientamento Reti e Sottoservizi; Gestione e Valorizzazione del Patrimonio Comunale e Rapporti con Patrimonio Messina SpA; Difesa del Suolo; Informatizzazione e Digitalizzazione della Pubblica Amministrazione; CED; Transizione Ecologica.

 

LETTERIA CANNATA:

Politiche Giovanili; Politiche Agroalimentari; Formazione; Baratto Amministrativo; Banca del Tempo; Pari opportunità;

 

ENZO CARUSO:

Politiche Culturali; Turismo e Brand Messina; Valorizzazione e Promozione del Patrimonio Fortificato di Messina; Antichi Mestieri e Tradizioni Popolari; Toponomastica.

 

FRANCESCO GALLO:

Pubblica Istruzione e Servizi Scolastici; Politiche Sportive; Spettacoli e Grandi Eventi cittadini; Rapporti con gli Enti Teatrali e Musicali; costituzione Fondazione per la promozione paesaggistica e culturale della città; Cerimoniale e Ufficio di Gabinetto del Sindaco.

MASSIMILIANO MINUTOLI:

Manutenzione Beni e Servizi; Arredo Urbano e Spazi Pubblici; Cimiteri; Acquario e dimora per gli animali; Protezione Civile; Sicurezza sui Luoghi di Lavoro; Pronto Intervento; Interventi Igienico Sanitari; Servizi al Cittadino; Volontariato del settore degli animali; Volontariato del settore della Protezione Civile; Rapporti con le Municipalità ed i Comitati Civici;

 

 

SALVATORE MONDELLO:

Infrastrutture e Lavori Pubblici; Edilizia Pubblica e Privata; Mobilità Urbana e ExtraUrbana; Pianificazione Urbana e Programmi Complessi; Piano strategico urbano e delloStretto;Risanamento e rapporti con ARISME; Rivitalizzazione e Decoro Urbano; BeniCulturali ed Ambientali; Ponte sullo Stretto di Messina; Rapporti con le Forze dell’Ordine e le Forze Armate. Rapporti con ATM SpA;

 

DAFNE MUSOLINO:

Contenzioso – Attività Produttive e Promozionali (Agricoltura, Pesca, Artigianato,Industria, Commercio, Mercati); Politiche Ambientali e Rapporti con Messina serviziBene Comune; Politiche del Mare, Beni Demaniali Marittimi e Fluviali; Casinò del Mediterraneo; Attuazione decentramento amministrativo;

 

CARLOTTA PREVITI:

Smart City; Individuazione; Programmazione; Monitoraggio e Rendicontazione FondiExtra Comunali; Pianificazione strategica Fondi Europei 2021-2027; Rapporti con leIstituzioni Europee; Rapporti con l’Università;

 

 

 

 

Commenta la notizia

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

LEGGI ANCHE

Politica

Secondo l'ex responsabile elle politiche della cultura : Croce disconosce ciò di cui parla

Politica

Le sue condizioni di salute sono comunque buone e continuerà in questi giorni la propria campagna elettorale

Politica

Costargiorgiano è pensionato della Pirelli, 68 anni, sposato, padre e nonno

Politica

Abbiamo assistito a una decadenza senza precedenti e incessante

Copyright © 2022 | Testata giornalistica on-line d'informazione | Registrazione Tribunale di Messina n.12/2002 | P.I. IT02680760838 | Direttore Editoriale: Lillo Zaffino | Direttore Responsabile: Dario Buonfiglio