Connettiti con noi

Cerca articoli o argomenti

Cronaca

Sbarca a Messina con oltre mezzo chilo di cocaina. Arrestato dai Carabinieri

Arrestato, in flagranza di reato,un uomo, già noto alle Forze dell’Ordine

Nei giorni scorsi, i Carabinieri della Compagnia di Messina Sud hanno arrestato, in flagranza di reato,un uomo, già noto alle Forze dell’Ordine, presunto responsabile del reato didetenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Nel corso di un servizio predisposto presso gli imbarcaderi, nella zona sud del capoluogo, i Carabinieri hanno controllato un’autovettura appena sbarcata dal traghetto proveniente da Villa San Giovanni. Durante le operazioni di controllo, il conducente del veicolo ha assunto un atteggiamento nervoso cheha indotto i militari ad approfondire le verifiche in caserma, laddove è stata eseguita una perquisizione sull’autovettura che ha permesso ai Carabinieri di trovare un panetto al cui interno era contenutooltre mezzo chilo di cocainache  l’uomo aveva abilmente occultato all’interno del mezzo.

La droga è stata sequestrata e inviata presso ai Carabinieri del R.I.S. di Messina per le relative analisidi laboratorio,effettuate sull’intero quantitativo dello stupefacente sequestrato, che hanno accertato uno stato di purezza tale dal quale sarebbe stato possibile ricavare oltre 2500 dosi da immettere sulle piazze di spaccio.

Al termine delle formalità di rito, l’arrestato è stato eristretto presso la Casa Circondariale di Messina Gazzi a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

LEGGI ANCHE

Cronaca

Nei giorni scorsi, nell’ambito dei servizi volti alla verifica del rispetto delle norme in materia ambientale

Cultura

Nei giorni scorsi, i Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Messina hanno arrestato, in flagranza di reato,una 41enne, con l’accusa di detenzione ai fini di...

Advertisement

Copyright © 2023 | Testata giornalistica on-line d'informazione | Registrazione Tribunale di Messina n.12/2002 | P.I. IT02680760838 | Direttore Editoriale: Lillo Zaffino | Direttore Responsabile: Dario Buonfiglio