Seguici

Cerca nel sito

Cronaca

Palazzo del Formento, Laimo: l’incuria regna sovrana

Ancora una volta sulla vicenda è il Consigliere della quinta Municipalità

Un pezzo di storia dell’antica Messina purtroppo ancora vive nel degrado con ancora lo spettro del rischio crollo: incuria presente e degrado che ormai regnano incontrastati nell’area recintata dinanzi lo stesso immobile storico, folta vegetazione, sporcizia, gomme di auto in disuso, cassette della frutta e persino vecchi televisori.
Ad accendere i riflettori ancora una volta sulla vicenda è il Consigliere della quinta Municipalità Franco Laimo; è un vero peccato che in un luogo storico di tale levatura si possa accettare tale degrado, afferma.
Abbiamo più volte affrontato la tematica nei lavori di commissione presso la quinta Municipalità, ma purtroppo vi è una fase di stallo a causa anche del fatto che l’ immobile è sottoposto a sequestro preventivo, ed i privati proprietari non sono ancora intervenuti fattivamente per la relativa rivalorizzazione.
Laimo ricorda che sia l’attigua Chiesa del Ringo che lo stesso Palazzo del Formento rappresentano un tesoro immenso per la città di Messina, dal punto di vista storico-architettonico; sopravvissuti ai terremoti del 1783, del 28 dicembre 1908 ed ai bombardamenti della Seconda Guerra Mondiale.
Laimo ha scritto anche alla partecipata comunale Messinaservizi per ottenere intanto una bonifica dell’area, necessaria per il decoro cittadino.
Commenta la notizia

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

LEGGI ANCHE

Sport

si aggiudica gara 1 di semifinale dei playoff del campionato di serie C Gold

Sport

Un ragazzo nato e cresciuto vicino il “F. Scoglio”. Quattromila tifosi in festa in Curva Sud

Copyright © 2022 | Testata giornalistica on-line d'informazione | Registrazione Tribunale di Messina n.12/2002 | P.I. IT02680760838 | Direttore Editoriale: Lillo Zaffino | Direttore Responsabile: Dario Buonfiglio