Cerca articoli o argomenti

Attualità

Ponte sullo Stretto di Messina, aperta un’indagine

L’esposto presentato il primo febbraio dai segretari di Sinistra, Verdi e Pd, Nicola Fratoianni, Angelo Bonelli ed Elly Schlein

La procura di Roma ha aperto una indagine sul Ponte sullo Stretto e sulla procedura intrapresa dal governo Meloni e in particolare dal ministro alle Infrastrutture Matteo Salvini. Il fascicolo è contro ignoti e nasce dall’esposto presentato il primo febbraio dai segretari di Sinistra, Verdi e Pd, Nicola Fratoianni, Angelo Bonelli ed Elly Schlein. Il procuratore Francesco Lo Voi ha assegnato il fascicolo dell’indagine alla sostituta Alessia Natale, che si occupa di reati contro la pubblica amministrazione.

Nell’esposto anche “la presunta reticenza della Società Ponte sullo Stretto e del Governo a rendere pubblici documenti cruciali per una piena comprensione dell’entità e delle procedure che hanno riguardato il progetto”. Documenti essenziali, che riguardano impegni finanziari per lo Stato dell’ordine di 14,6 miliardi di euro, sono stati  – a quanto pare – celati dietro il velo della riservatezza”.

Una nota il senatore messinese Nino Germanà, vicepresidente del Gruppo Lega e segretario in commissione Trasporti a Palazzo Madama.

Roma, 21 feb. – “Il trio dei No, Bonelli, Fratoianni e Schlein, continua ad agire contro la crescita dell’Italia. Il solito metodo della sinistra che, quando perde nelle urne, utilizza i tribunali per attaccare l’avversario politico. Un atteggiamento vergognoso da parte di chi per anni ha bloccato lo sviluppo del Sud, umiliandolo. Il Ponte sullo Stretto è un’opera strategica per la crescita economica e occupazionale del Meridione, una struttura attesa da tantissimi anni che grazie all’impegno e alla determinazione del ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Matteo Salvini, finalmente si sta concretizzando. I loro No ideologici e strumentali, di certo, non ci fermeranno: noi andremo avanti nella sua realizzazione per il bene dei siciliani, dei calabresi e di tutti gli italiani. ‘Ponte e Libertà’”.
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

LEGGI ANCHE

Attualità

Centinaia di docenti, dalla scuola dell'infanzia all'università, in servizio e in pensione, delle due sponde dello Stretto e da varie parti d'Italia, lanciano un...

Attualità

L’Associazione invita il Comune a esprimere parere negativo e convocare un Consiglio Comunale urgente

Politica

Messina, in particolare, avrà una ricaduta estremamente positiva per la mobilità e per il risanamento di tante sue aree degradate

Advertisement

Copyright © 2024 | Testata giornalistica on-line d'informazione | Registrazione Tribunale di Messina n.12/2002 | P.I. IT02680760838 | Direttore Editoriale: Lillo Zaffino | Direttore Responsabile: Dario Buonfiglio