Cerca articoli o argomenti

Attualità

ATM, il collaudo di produzione dei 17 autobus Mercedes mild-hybrid

Arriveranno in città a partire da marzo

È stato effettuato il collaudo di produzione dei 17 autobus Mercedes mild-hybrid, i quali arriveranno in città a partire da marzo. La visita allo stabilimento di produzione di Ligny en Barrois (Francia), su invito di Mercedes da parte del Presidente G. Campagna, del Consigliere S. Ingegneri e del RUP, Arch. Morabito, ha permesso, inoltre, di osservare il ciclo di produzione degli autobus Mercedes oggetto della commessa, i quali nascono nello stabilimento tedesco di Mannaimer per poi essere assemblati e completati in Francia.

I nuovi 17 autobus con tecnologia ibrida guardano alla sostenibilità e al rispetto dell’ambiente in accordo con i sempre più ambiziosi standard che ATM S.p.A e l’amministrazione comunale hanno fissato per rendere la città di Messina sempre più vivibile. Infatti i nuovi arrivi permetteranno una riduzione delle emissioni di CO2 rispetto ad un autobus con motore termico tradizionale.
È pertanto evidente il costante sforzo di implementazione della flotta aziendale che il management ha intrapreso negli ultimi anni.
Il potenziamento qualitativo e quantitativo della flotta di autobus, unitamente alle nuove assunzioni ed agli investimenti tecnologici, permetteranno ad ATM di raggiungere standard qualitativi sempre più elevati, così da garantire un servizio sempre migliore.

“L’arrivo di questi 17 autobus – dichiara Campagna – è l’ennesima prova che la programmazione e il lavoro svolto dal management e dai dipendenti di ATM negli ultimi mesi, sta dando i suoi frutti e che, nonostante i problemi legati alla pandemia, Mercedes si è dimostrata pronta a soddisfare, anche in termini di tempistiche, le esigenze di ATM, che oggi può considerarsi un cliente serio ed affidabile grazie ad un’attenta amministrazione della Società”

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

LEGGI ANCHE

Cronaca

La città dello Stretto occupa la decima posizione, seconda città del sud dopo Bari.

Attualità

Un passo importante per l’Amministrazione comunale di Messina estremamente attenta al tema della sostenibilità ambientale, dell’innovazione e della mobilità elettrica

Attualità

Uiltrasporti: è un’ottima notizia, è sulla mobilità che si fonda l’area metropolitana dello Stretto

Advertisement

Copyright © 2024 | Testata giornalistica on-line d'informazione | Registrazione Tribunale di Messina n.12/2002 | P.I. IT02680760838 | Direttore Editoriale: Lillo Zaffino | Direttore Responsabile: Dario Buonfiglio