Seguici

Cerca nel sito

Sport

Sport e amore per l’ambiente. Il Plogging arriva nella città dello Stretto

Presente alla gara il Sindaco Federico Basile ed in giuria l’Assessore Musolino

S

La disciplina arriva dalla Svezia e in breve tempo ha conquistato anche l’Italia. Considerata ormai una vera e propria disciplina sportiva sposa la voglia di mantenersi in forma con l’amore per l’ambiente. Plogging deriva dall’unione di plocka upp che significa “raccogliere” e jogging. In sostanza, chi pratica questo sport corre o cammina in città preoccupandosi anche di raccogliere i rifiuti abbandonati.

Prima tappa in Sicilia, proprio a Messina, organizzata dall’ASD ARB Messina . Iniziativa lodevole voluta da Davide Liotta presidente e fondatore di ARB che ha coinvolto istituzioni, associazioni e atleti professionisti e non.

L’attenzione all’ambiente è un tema che riscuote larghi consensi tra i cittadini.
Si ringrazia per la disponibilità e la sensibilità dimostrata il comune di Messina, presente alla gara il Sindaco Federico Basile ed in giuria l’Assessore Musolino.
Un coinvolgimento a 360 gradi tra sport e ambiente.
La gara di domenica si è disputata in due manche per un totale di 12 km circa lungo il tratto di arenile tra il pilone (torre faro) e Mortelle.


Tanto agonismo e tanti rifiuti hanno segnato la prima tappa del MESSINA PLOGGING 2022  inserita nelle selezioni del campionato mondiale di Sestriere.


I primi tre classificati rappresenteranno la città e i colori della Sicilia il 30 settembre 1 e 2 ottobre. 

Sono risultati vincitori nell’ordine: 

Gabriele Cama, primo classificato in rappresentanza del dipartimento di Ingegneria dell’Università di Messina; 

Paolo Alibrandi secondo classificato,  in rappresentanza della Pro Loco Capo Peloro; 

Nadiya Sukharyna terza classificata , in rappresentanza della ASD Torre Bianca.


Il Presidente Liotta e tutta la giuria si sono complimentati con tutti i partecipanti rilanciando già la prossima edizione, e progetti ambiziosi, continuando a coinvolgere, la cittadinanza e i partner dell’iniziativa, CSI Centro Sportivo Italiano; L’Associazione radioamatori Peloritani e la Pro Loco Capo Peloro. 

 
Si ringrazia il GRUPPO FRANZA per avere messo in palio il premio per il primo posto in classifica, il GRUPPO GULLO per il secondo posto  e il ristorante Slow Food CASA & PUTIA per il terzo. 

Commenta la notizia

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Risultati

LEGA PRO GIRONE C

LEGGI ANCHE

Cronaca

Il vincolo è valido, secondo il Tar,  solo se sono trascorsi settanta anni. 

Cronaca

Degrado, incuria e abbandono, contenitori di deiezioni canine strapieni nella principali vie cittadine — Da mesi non vengono svuotati i cassonetti che contengono le...

Attualità

Il dettaglio delle analisi

Cronaca

Un sito non soltanto fortemente inquinato, ma contaminato da sostanze nocive e dannose per la salute.

Copyright © 2022 | Testata giornalistica on-line d'informazione | Registrazione Tribunale di Messina n.12/2002 | P.I. IT02680760838 | Direttore Editoriale: Lillo Zaffino | Direttore Responsabile: Dario Buonfiglio