Cerca articoli o argomenti

Politica

Sicilia: ai deputati Ars 12,5 mila euro mese, ddl M5s per dimezzarli

Il vice presidente dell’Ars, Nuccio Di Paola (M5s): “Si valuti nostro ddl e si faccia in fretta”

Dimezzare gli emolumenti dei settanta deputati dell’Assemblea siciliana, la cui indennità, con l’ultimo adeguamento Istat, ha toccato quota 12.523,07 euro lordi al mese, 1.423,07 euro in più rispetto a nove anni fa, quando fu approvata la norma per la rivalutazione delle remunerazioni in base al costo della vita.

A proporre il taglio del 50% delle indennità assieme all’abrogazione dell’adeguamento Istat è il M5s, che ha appena depositato un disegno di legge all’Ars.

Il vice presidente dell’Ars, Nuccio Di Paola (M5s), consegna all’ANSA uno studio sugli aumenti negli ultimi anni: “Si valuti nostro ddl e si faccia in fretta”.

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

LEGGI ANCHE

Politica

Domenica 2 giugno il capolista M5S Giuseppe Antoci farà tappa a Nizza di Sicilia e Briga Marina per incontrare cittadini ed elettori.

Attualità

Gli enti interessati dovranno sviluppare un progetto per la gestione degli interventi

Politica

“Attivare e migliorare l’offerta degli ambulatori veterinari pubblici"

Cultura

Il riconoscimento mira a compensare i maggiori oneri sostenuti dal comune per garantire il servizio di viabilità, il decoro urbano, i costi per la...

Advertisement

Copyright © 2024 | Testata giornalistica on-line d'informazione | Registrazione Tribunale di Messina n.12/2002 | P.I. IT02680760838 | Direttore Editoriale: Lillo Zaffino | Direttore Responsabile: Dario Buonfiglio