Seguici

Cerca nel sito

Politica

L’area europeista con Franco De Domenico

+Europa e Volt nella coalizione a sostegno del candidato sindaco del centrosinistra nella città dello Stretto

+Europa e Volt nella coalizione a sostegno del candidato sindaco del centrosinistra nella città dello Stretto: per una città che ha bisogno di guardare oltre, sostenibile, inclusiva, competitiva e aperta all’innovazione.

MESSINA, 9 MAG – L’area europeista sarà rappresentata nella coalizione di centrosinistra a Messina, alle prossime elezioni amministrative, da Palmira Mancuso (radicale, dirigente nazionale di +Europa) e Massimiliano Milazzo (coordinatore messinese di Volt). La candidatura viene annunciata oggi, 9 maggio, in occasione della festa dell’Europa, anniversario della dichiarazione di Robert Schuman, con la quale nel 1950 il ministro francese lanciò l’idea di un’unione del carbone e dell’acciaio che è stato il primo atto formale ad unire i Paesi del vecchio continente dopo la Seconda guerra mondiale.

Sciolte le riserve durante l’ultima assemblea di +Europa che si è tenuta a Palermo, la dirigente nazionale che, fin dalla prima ora ha sostenuto la necessità di una coalizione larga, si candiderà al Consiglio comunale a sostegno di Franco De Domenico sindaco.

“Ritengo importante che l’area liberale, radicale e progressista appoggi l’idea di città rappresentata dalla coalizione, le cui liste declinano le varie anime che in queste amministrative hanno trovato sintesi nella figura di Franco De Domenico”, dichiara Palmira Mancuso. “La nostra città – aggiunge – ha bisogno di guardare oltre, di avere una visione che le restituisca quel sogno europeo che a Palazzo Zanca, con la conferenza di Messina, ha mosso i primi passi, precedendo il Trattato di Roma. Inoltre, come ribadito anche nel mio ultimo intervento in assemblea nazionale, c’è bisogno ovunque di maggiore protagonismo femminile. E questo sarà il mio primo impegno politico.”

VOLT – Candidato al Consiglio comunale anche il giovane leader di Volt a Messina, Massimiliano Milazzo, che rappresenta quei ‘nativi europei’, una generazione che merita spazi e opportunità proprio partendo dal territorio. “Appartengo ad una generazione costretta quasi sempre a pensare al proprio futuro fuori da Messina – osserva Massimiliano Milazzo – la sfida è, invece, quella di costruire opportunità e occasioni per fare della competenza e del merito un valore, non la molla per guardare altrove. Ecco perché con Volt ci impegniamo nella progettazione di una città sostenibile, inclusiva, competitiva, aperta all’innovazione, equa e capace di esprimere tutto il proprio potenziale al fine di migliorare la qualità della vita della comunità messinese. Siamo fiduciosi che, attraverso l’ascolto attivo della cittadinanza e le competenze di Franco De Domenico, riusciremo a rendere Messina una città davvero europea”.

DE DOMENICO – “Sono davvero contento che nuove forze propositive, giovani, con una visione aperta al futuro, alle opportunità e sfide che attendono una città che vuole tornare a essere contemporanea e moderna si ritrovino nel progetto di amministrazione costruito intorno alla mia candidatura – afferma Franco De Domenico – il sostegno di +Europa e Volt Messina rafforza la nostra coalizione e la voglia di cambiamento a Messina”.

Commenta la notizia

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

LEGGI ANCHE

Politica

Ha scelto di mettere la sua esperienza professionale a servizio di Messina

Politica

Franza e Ricciardello: “A Palazzo Zanca chiediamo capacità di governo e quindi efficienza, rapidità nelle risposte, programmazione”

Politica

DAFNE MUSOLINO E FRANCESCO CAMINITI SUL MINIAUTODROMO DELLO STRETTO “Ogni mattina un componente della squadra del candidato Sindaco Maurizio Croce si sveglia e proclama...

Copyright © 2022 | Testata giornalistica on-line d'informazione | Registrazione Tribunale di Messina n.12/2002 | P.I. IT02680760838 | Direttore Editoriale: Lillo Zaffino | Direttore Responsabile: Dario Buonfiglio