Connettiti con noi

Cerca articoli o argomenti

Politica

De Luca a Lombardo e Cuffaro: “Non cedo ai vostri ricatti. Non cercatemi”

“No, grazie. A queste condizioni andiamo avanti da soli.”

“No, grazie. A queste condizioni andiamo avanti da soli.”

Il leader di Sicilia Vera Cateno De Luca risponde senza mezzi termini alle posizioni delle ultime ore espresse dal Movimento degli autonomisti che fa capo a Raffaele Lombardo e alla Democrazia Cristiana Nuova di Totò Cuffaro.

“Negli ultimi giorni, spiega Cateno De Luca, sia il movimento di Lombardo che quello di Cuffaro sono usciti con note contrastanti. Nel giro di poche ore entrambi hanno prima spontaneamente dichiarato l’appoggio alla candidatura di Basile per poi affrettarsi ad una repentina marcia indietro. Vi spiego cosa è successo. Sono venuti a battere cassa. Ancora una volta hanno messo sul tavolo accordi, poltrone, ma con me certi metodi non funzionano. Ho rifiutato il sostegno di Cuffaro perché ho detto chiaramente ai suoi amici che sono venuti a trovarmi che non faccio accordi con chi rappresenta a Messina la famiglia Genovese. Stesso discorso per Lombardo. Ero convito che certe vicende fossero servite per maturare ma non siete cambiati. Con me certi accordi non si fanno. Io sono contro questi sistemi senza se e senza ma.”

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

LEGGI ANCHE

Cronaca

La domanda di iscrizione all’Albo unico degli scrutatori ha carattere permanente e deve essere presentata soltanto una volta

Cultura

Ordinario di Anatomia veterinaria e Prorettore all’Internazionalizzazione dell’Università di Messina

Politica

A fine del rapporto con l’attuale maggioranza del sindaco Mario Bolognari

Attualità

La FIAP (Federazione Italiana Associazioni Partigiane) si riorganizza in Sicilia, attraverso l’elezione di un nuovo presidente regionale del sodalizio, costituito nel 1949 da partigiani...

Advertisement

Copyright © 2023 | Testata giornalistica on-line d'informazione | Registrazione Tribunale di Messina n.12/2002 | P.I. IT02680760838 | Direttore Editoriale: Lillo Zaffino | Direttore Responsabile: Dario Buonfiglio