Seguici

Cerca nel sito

Politica

candidato a Sindaco e candidati di “Futuro Traspsarenza Libertà”

“Un esempio su come noi vogliamo agire senza oneri per il comune ma solo benefici”

A seguire la nota del movimento “Futuro Traspsarenza Libertà” che candita a sindaco Salvatore Totaro:

Il 1°maggio abbiamo trascorso una bellissima giornata immersi nella natura all’interno del parco avventura sito sui nostri colli S.Rizzo . Insieme al nostro candidato a Sindaco i nostri amici e candidati di “futuro trapsarenza libertà”. L’esistenza di un’ attività all’interno di un parco , che viene così curato e tutelato , dimostra il connubio perfetto fra privato e pubblico. Uno dei punti del nostro programma è favorire l’attività imprenditoriale con la concessione di spazi e aree pubbliche per la creazione di aziende, garantendo la fruibilità a tutti liberamente e nel contempo il presidio imprenditoriale proteggerà i luoghi da possibili vandali. Pensate alla nostra villetta “Quasimodo” di fronte all hotel Royal ,come sarebbe bello avere un parco avventura per i bambini visto che gli alberi si prestano per questo utilizzo. Sarebbe una attrattiva unica ,creerebbe indotto e posti di lavoro e tutto questo a costo zero per il comune. Ecco , questo è un esempio su come noi vogliamo agire senza oneri per il comune ma solo benefici

Nella foto da sx: Zuccarello, Conti e Totaro

 

Commenta la notizia

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

LEGGI ANCHE

Politica

Il Presidente Bonazinga proclama i Consiglieri Comunali ma Alessandro Russo non ci sta

Politica

Nel corso della prima seduta saranno eletti il nuovo Presidente del Consiglio comunale e i suoi due Vice. De Luca conferma la sua candidatura...

Politica

Dopo un lunghissimo travaglio

Politica

Le articolate motivazioni di cui ha dato lettura il Magistrato hanno posto fine a quella ridda di prese di posizione

Pubblicità

Copyright © 2022 | Testata giornalistica on-line d'informazione | Registrazione Tribunale di Messina n.12/2002 | P.I. IT02680760838 | Direttore Editoriale: Lillo Zaffino | Direttore Responsabile: Dario Buonfiglio