Cerca articoli o argomenti

Cronaca

Ricoverato al Pronto soccorso del Policlinico, si risveglia e danneggia le apparecchiature mediche

La polizia ha bloccato e fermato l’energumeno

Caos e momenti di tensione, nelle prime ore di questa mattina, al pronto soccorso del Policlinico. Un uomo ha infatti seriamente danneggiato la sala dove si gestiscono i codici rossi, accanendosi contro apparecchiature mediche e informatiche. Per fortuna, secondo le prime informazioni, non risultano problemi al personale sanitario. Il ricoverato, protagonista dell’atto vandalico,  era giunto poco prima in ospedale trasportato da un’ambulanza del 118 che lo aveva soccorso in strada in stato di incoscienza. Poco dopo essersi ripreso ha dato in escandescenza danneggiando tutto quello che si trovava nelle vicinanze. Sul posto è intervenuta la polizia che ha bloccato e fermato l’energumeno.

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

LEGGI ANCHE

Cronaca

Il trattenimento, predisposto dall’Ufficio Immigrazione della Questura di Messina

Cronaca

Misura cautelare del divieto di avvicinamento e del divieto di ogni comunicazione con le persone offese

Cronaca

Responsabile di lesioni e resistenza a pubblico ufficialein danno di un operatore di polizia in servizio presso il Commissariato diP.S

Advertisement

Copyright © 2024 | Testata giornalistica on-line d'informazione | Registrazione Tribunale di Messina n.12/2002 | P.I. IT02680760838 | Direttore Editoriale: Lillo Zaffino | Direttore Responsabile: Dario Buonfiglio