Cerca articoli o argomenti

Cronaca

Milazzo, controlli straordinari dei Carabinieri nella notte tra sabato e domenica

Un servizio straordinario

 

 

Nella notte tra sabato e domenica, i Carabinieri della Compagnia di Milazzo hanno svolto un servizio straordinario,intensificando i controlli nel territorio mamertino, da Milazzo a Rometta Marea, con particolare attenzione alle aree vicine ai locali notturni. I militari dell’Arma hanno potenziato i servizi di prevenzione e contrasto ai reati, con particolare riferimento ai delitti predatori, all’uso e allo spaccio di stupefacenti, oltre alle violazioni al Codice della Strada e alle altre condotte illecite che possono pregiudicare la sicurezza dei cittadini, controllando complessivamente141autovetture e 294persone.

A seguito dei servizi di controllo svolti dalle pattuglie dell’Arma, nove persone, la gran parte delle quali sotto i 35 anni, sono state denunciate all’Autorità Giudiziaria, poiché colte alla guida sotto effetto di alcool oltre i limiti consentiti e di stupefacenti, violazioni gravissime, che possono facilmente causare incidenti con pericolose conseguenze. Oltre a queste, una persona è stata denunciata per rifiuto dell’accertamento dell’abuso di alcool, poiché, controllata alla guida della propria autovettura ed invitata a sottoporsi al previsto accertamento, si è opposta.

Nell’ambito dell’attività di contrasto alla droga, inoltre, 7 persone sono state segnalate alle Prefetture quali assuntrici di stupefacenti, poiché trovate in possesso di modiche quantità di marijuana, cocaina e hashish, detenute per uso personale, che sono statesequestrate.

Con riferimento alle violazioni amministrative al Codice della Strada, sono state contestate diverse infrazioni, con particolare attenzione alle condotte che determinano pericoli sulla strada, quali il mancato uso delle cinture di sicurezza e del casco protettivo, l’uso del cellulare alla guida, la circolazione con patente scaduta o sospesa, l’inosservanza delle condizioni di sicurezza per il sorpasso e la velocità non commisurata.

Nel corso dei controlli,infine, due persone sono state denunciate per attività di gestione di rifiuti non autorizzata, poiché sorprese mentre scaricavano, dal carrello della propria autovettura, rifiuti consistenti in materiale in eternit, nel bordo di una strada e senza alcuna autorizzazione.

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

LEGGI ANCHE

Cronaca

Elevate diverse contravvenzioni al Codice della Strada

Cronaca

Elevate diverse contravvenzioni al Codice della Strada

Cronaca

Ultimate le formalità di rito, i due arrestati sono stati rispettivamente ristretti, il primo presso la Casa Circondariale di Barcellona Pozzo di Gotto ed...

Cronaca

Le investigazioni, portate avanti attraverso sopralluoghi, puntualmenteeffettuati nelle aree interessatedagli incendi

Advertisement

Copyright © 2024 | Testata giornalistica on-line d'informazione | Registrazione Tribunale di Messina n.12/2002 | P.I. IT02680760838 | Direttore Editoriale: Lillo Zaffino | Direttore Responsabile: Dario Buonfiglio