Cerca articoli o argomenti

Cronaca

 Approvati oggi dalla Commissione Salute dell’Ars due disegni di legge: l’istituzione della figura dello psicologo di base, selezione interna per l’attribuzione della qualifica dirigenziale

“Sono estremamente soddisfatto per il lavoro svolto il Commissione – afferma il presidente Pippo Laccoto, deputato della Lega

Approvati oggi dalla Commissione Salute dell’Ars due disegni di legge sui quali è stata raggiunta l’unanimità dei voti dei componenti. Il primo disegno di legge riguarda l’istituzione della figura dello psicologo di base tra i servizi di medicina generale. L’altro testo di legge invece autorizza il Policlinico universitario di Messina ad avviare una selezione interna destinata ai medici e sanitari EP, per l’attribuzione della qualifica dirigenziale. “Sono estremamente soddisfatto per il lavoro svolto il Commissione – affferma il presidente Pippo Laccoto, deputato della Lega. É stata fatta una sintesi tra le diverse proposte avanzate dai gruppi parlamentari. Quando verrà approvata la legge – continua Laccoto – avremo un nuovo servizio sanitario che renderà più moderna l’offerta delle prestazioni rispondendo alle esigenze che provengono dai cittadini. Del resto l’emergenza pandemica ha evidenziato la necessità di sostenere da un punto di vista mentale e relazionale tutte le fasce della popolazione, dai bambini agli adolescenti, dai giovani agli anziani alle persone più fragili”. Per quanto riguarda il ddl che autorizza selezioni nell’area medica del Policlinico universitario di Messina, il presidente Laccoto sottolinea che “in questo modo si pone fine ad un’annosa problematica che riguarda medici e sanitari EP (elevata professionalità) in servizio nell’azienda sanitaria. Con questa norma il commissario del Policlinico potrà avviare una selezione per l’attribuzione della qualifica dirigenziale. E con la selezione – conclude – verranno fatti salvi tutti i diritti relativi al trattamento giuridico ed economico maturati fino al momento del passaggio di qualifica. Il disegno di legge è una risposta concreta a quei sanitari che hanno finora occupato posizioni di grande importanza strategica e garantito prestazioni mediche assistenziali di elevato profilo professionale”.

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

LEGGI ANCHE

Cronaca

Commissario straordinario Cuccì: "siamo soddisfatti, per noi impegno per assistenza  piccoli è prioritario"

Attualità

Promossa dall’AOU “G. Martino” e dalla Società Italiana di Medicina Emergenza-Urgenza Pediatrica (SIMEUP) Sicilia, in sinergia con la Fondazione Terre des Hommes

Cronaca

Il  Commissario straordinario azienda sanitaria provinciale: ‘lavoriamo per renderle attive in tempi brevi rispettando cronoprogramma’

Attualità

Accompagnato dalla Rettrice Prof.ssa Giovanna Spatari e dal Manager Dott. Giorgio Giulio Santonocito

Advertisement

Copyright © 2024 | Testata giornalistica on-line d'informazione | Registrazione Tribunale di Messina n.12/2002 | P.I. IT02680760838 | Direttore Editoriale: Lillo Zaffino | Direttore Responsabile: Dario Buonfiglio