Seguici

Cerca nel sito

Attualità

un Comitato per dedicare la villetta di via Scuole di Torre Faro a Giuseppe Sanò, l’indimenticato attivista di quartiere

Il giovane scomparso tragicamente l’11 maggio 2020.

“Comitato promotore villetta Giuseppe Sanò”, è questo il nome del comitato civico costituito in questi giorni a Torrefaro ed  avente come obiettivo quello di utilizzare i fondi di “democrazia partecipata” 2022 del comune di Messina per chiedere la ristrutturazione della villetta di via Scuole di Torrefaro e dedicarla a Giuseppe Sanò, l’indimenticato attivista di quartiere scomparso tragicamente l’11 maggio 2020.
La proposta  da inserire nella piattaforma del comune
https://comune.messina.it/democraziapartecipata-2022/ è la seguente :
Ristrutturazione della villetta di via Scuole di Torre Faro consistente nella risistemazione del vialetto centrale; previsione di aiuole con fiori e collocazione di erba sintetica nel rimanente terreno soggetto a calpestio;  installazione di giochi per bambini innovativi ed inclusivi; di un gazebo con tavolo e sedute; di panchine; di elementi di arredo urbano con rifacimento impianto elettrico; installazione di una fontanella. Dedicare la villetta a Giuseppe Sanò.
Per eventuali chiarimenti o difficoltà scrivere a villettasano@gmail.com
La scadenza del bando del comune è il 30 settembre, per questo il comitato ha attivato una serie di iniziative per raccogliere nel più breve tempo possibile il maggior numero di consensi intorno alla proposta: pagina facebook, locandine, utilizzo dei social.

La mobilitazione del comitato culminerà con una iniziativa pubblica che si terrà Martedì 27 settembre dalle ore 17.30 in poi presso la villetta di via Scuole, con attività di animazione per i più piccoli, tavolo informativo per illustrare la proposta di ristrutturazione, indicazioni sulle modalità di “voto” del progetto.

Commenta la notizia

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

LEGGI ANCHE

Attualità

“E’ stata un’occasione di condivisione e socializzazione"

Attualità

Programmate dall’Ufficio diocesano per i problemi sociali e il lavoro

Pubblicità

Copyright © 2022 | Testata giornalistica on-line d'informazione | Registrazione Tribunale di Messina n.12/2002 | P.I. IT02680760838 | Direttore Editoriale: Lillo Zaffino | Direttore Responsabile: Dario Buonfiglio