Cerca articoli o argomenti

Attualità

Gruppo Fs, Rfi lancia gara da 1,2 miliardi per la nuova linea Palermo-Catania-Messina

Per il completamento dell’opera è stato nominato come Commissario Straordinario di Governo Filippo Palazzo

Rete Ferroviaria Italiana (Gruppo FS Italiane) ha pubblicato in Gazzetta ufficiale dell’Unione europea la gara per la progettazione esecutiva e la realizzazione dei lavori del lotto funzionale Caltanissetta Xirbi – Nuova Enna, parte integrante del nuovo collegamento ferroviario Palermo – Catania – Messina.

 

La gara ha un valore di circa 1,2 miliardi di euro, finanziati anche con i fondi del PNRR.

 

Gli interventi consistono nella realizzazione di 27 chilometri di nuovo tracciato in variante rispetto alla linea attuale, con circa 3 chilometri di viadotti e 4 gallerie per 20 chilometri totali. Il progetto prevede anche il rinnovo della stazione di Caltanissetta Xirbi e la realizzazione del posto di movimento di Villarosa.

 

Per il completamento dell’opera è stato nominato come Commissario Straordinario di Governo Filippo Palazzo.

 

Al termine dei lavori lungo tutto l’asse Palermo – Catania sarà possibile andare da Palermo a Catania in meno di due ore. Riduzioni dei tempi di viaggio progressive sono previste comunque già prima di tale data, grazie all’attivazione per fasi dei nuovi tratti di linea. Gli interventi programmati, inoltre, garantiranno la velocizzazione dei collegamenti e incrementeranno gli standard di regolarità e puntualità dei treni.

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

LEGGI ANCHE

Cronaca

Per fruire delle iniziative è necessaria l’iscrizione al portale muovime.comune.messina.it, attivo dopo la pubblicazione del relativo bando

Attualità

Ripresa la petizione firmata da oltre 10 mila cittadini e depositata a Palazzo Madama dall’ex presidente della circoscrizione Mario Biancuzzo che da vent’anni si...

Cronaca

La città dello Stretto occupa la decima posizione, seconda città del sud dopo Bari.

Attualità

Un passo importante per l’Amministrazione comunale di Messina estremamente attenta al tema della sostenibilità ambientale, dell’innovazione e della mobilità elettrica

Advertisement

Copyright © 2024 | Testata giornalistica on-line d'informazione | Registrazione Tribunale di Messina n.12/2002 | P.I. IT02680760838 | Direttore Editoriale: Lillo Zaffino | Direttore Responsabile: Dario Buonfiglio