Connettiti con noi

Cerca articoli o argomenti

Attualità

Coordinamento Consulte Studentesche Siciliane, la messinese La Rocca eletta Coordinatrice Regionale

Un segnale positivo per la provincia di Messina

CS: Caterina La Rocca eletta Coordinatrice Regionale delle Consulte Siciliane, la prima volta
per una Presidente della provincia di Messina
Si è riunito per la prima volta per quest’anno il Coordinamento Regionale delle Consulte Siciliane,
presso l’istituto Pietro Piazza di Palermo, per il rinnovo delle cariche del Co.R Sicilia (Coordinamento
Consulte Studentesche Siciliane).
Hanno presentato la propria candidatura al coordinamento: Ludovico Risicato presidente della
Consulta Provinciale degli Studenti di Palermo; Francesco Pezzillo, presidente della Consulta
Provinciale degli Studenti di Catania e Caterina La Rocca, presidente della Consulta Provinciale degli
Studenti di Messina.
Caterina La Rocca, Presidente della Consulta Provinciale degli Studenti di Messina è stata eletta
Coordinatrice del Coordinamento Regionale delle Consulte Provinciali degli Studenti della Sicilia.
Si tratta dell’organo istituzionale più importante per la rappresentanza studentesca, riconosciuto
direttamente dal Ministero dell’Istruzione.
L’elezione di Caterina La Rocca è un segnale positivo per la provincia di Messina, che per la prima
volta elegge una ragazza come Coordinatrice del Co.R Sicilia.
La Presidente della nostra Provincia è anche membro della Rete degli Studenti Medi Sicilia, sindacato
studentesco che con il suo radicamento regionale insieme alla Federazione degli Studenti, ha reso
possibile questo risultato Regionale, che ha visto le organizzazioni della destra giovanile sconfitte.
“Con questa elezione” – dichiara Caterina La Rocca – “avrò l’onore di rappresentare ai massimi livelli
istituzionali la mia Regione. Partendo dal lavoro svolto sin qui dal coordinatore uscente, continuerò
a portare avanti una rappresentanza che sappia costruire nuovi spazi di partecipazione per gli
studenti siciliani”.
Continua la Coordinatrice: “È necessario porre l’attenzione sulle priorità della comunità studentesca,
dagli edifici scolastici alla didattica, con particolare attenzione al modello di rappresentanza, che
sappia mettere al centro gli studenti, con un metodo inclusivo, che ha come punto di forza il confronto
e la collaborazione. Obiettivi che ci impegneremo a portare avanti insieme al vice coordinatore e al
segretario. Con la Rete degli Stenti Medi abbiamo raggiunto un ottimo traguardo sia Provinciale che
Regionale”.

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

LEGGI ANCHE

Attualità

L’attività svolta con le evoluzioni del drone ” Dedalo ” nella palestra del Professionale Majorana di Giostra nasce come naturale prosecuzione dell’incontro ( presso...

Cronaca

Dalle ore 15.00 alle ore 19.00 e Sabato 10febbraio dalle ore 8.30 alle ore 14.00

Attualità

In Sicilia l’Istituto è uno dei due che ha ottenuto l’accredito come ‘Team Scolastico Competitivo

Società

La tematica della valutazione scolastica

Advertisement

Copyright © 2023 | Testata giornalistica on-line d'informazione | Registrazione Tribunale di Messina n.12/2002 | P.I. IT02680760838 | Direttore Editoriale: Lillo Zaffino | Direttore Responsabile: Dario Buonfiglio