Seguici

Cerca nel sito

Attualità

Svincolo di Giostra, Gioveni: si valuti una possibile riapertura sperimentale

L’esperienza positiva registrata nel dicembre 2021 per una parziale riapertura dello svincolo

A seguire la nota di  Libero Gioveni, nella qualità di consigliere comunale:

 

Facendo seguito a delle proprie precedenti missive sulla problematica in oggetto inoltrate a codesta Prefettura in data 6 ottobre 2020, 19 febbraio 2021 e 3 novembre 2021, desidera reiterare quanto segue:

Pur con le tante criticità presenti ormai da tempo lungo la tangenziale autostradale lato PA per i realizzandi lavori di messa in sicurezza del viadotto Ritiro, non posso certamente non ribadire anche in questa occasione i miei personali apprezzamenti e ringraziamenti per il grande impegno che tutte le componenti chiamate in causa ormai da 2 anni (codesta Prefettura, il COV, il Comune di Messina, il CAS ecc.) hanno messo in atto per garantire la pubblica sicurezza evitando anche delle possibili interferenze nella rampa di uscita dello svincolo di Giostra.

 

Purtuttavia, lo scrivente, avendo preso nuovamente atto, sia direttamente che indirettamente dei seri disagi a cui giornalmente, specie nelle ore di punta, la cittadinanza va incontro a motivo soprattutto della riapertura delle scuole e a breve anche delle progressive riaperture di diverse facoltà universitarie in zona Papardo, non può non manifestarLe l’opportunità di far rivalutare le decisioni (certamente legittime e fondate da valide motivazioni tecniche legate alla sicurezza) che il Comitato Operativo per la Viabilità aveva assunto nell’estate 2020.

 

E’ di tutta evidenza che con la presente il sottoscritto, condizioni di sicurezza permettendo, guarda con fiducia ad una possibile riapertura dello svincolo certamente in via sperimentale, almeno fino alla prima decade del prossimo mese di giugno, proprio perché è ben consapevole che l’aumento del flusso veicolare in tangenziale in estate e il crescente andirivieni di autovetture fra la città e i comuni tirrenici in tale periodo dell’anno, potrebbero generare dei pregiudizi alla circolazione e alla sicurezza su un asse autostradale in atto fortemente precario.

Peraltro, mi sono giunte proprio in questi giorni diverse segnalazioni relative a qualche automobilista che, facendola in barba al divieto di uscita allo svincolo di Giostra, commette lo stesso arbitrariamente questa pericolosa infrazione, appunto utilizzando la rampa in atto chiusa!

 

Pertanto, in virtù di tutto quanto sopra esposto, il sottoscritto consigliere comunale, alla luce anche dell’esperienza positiva registrata nel dicembre 2021 per una parziale riapertura dello svincolo disposta per qualche giorno per consentire i lavori di messa in sicurezza dello svincolo di Boccetta,

 

C H I E D E alla S.S. Ill.ma di valutare concretamente la possibilità di una convocazione del Comitato Operativo per la Viabilità, finalizzato ad una auspicabile riapertura al transito in via temporanea e sperimentale dello svincolo di Giostra.

Commenta la notizia

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

LEGGI ANCHE

Attualità

Diversi eventi

Cronaca

Limitazione di velocità a 30 Km/h

Attualità

In attuazione della deliberazione di Giunta comunale

Cronaca

Disposti dal servizio viabilità

Pubblicità

Copyright © 2022 | Testata giornalistica on-line d'informazione | Registrazione Tribunale di Messina n.12/2002 | P.I. IT02680760838 | Direttore Editoriale: Lillo Zaffino | Direttore Responsabile: Dario Buonfiglio