Seguici

Cerca nel sito

Sport

Eccellenza, l’Igea batte 1-0 il Città di Taormina

Sfida decisa, a metà del secondo tempo, dal gol in mischia di Trimboli, proprio nel momento migliore della formazione biancazzurra

L’Igea 1946 ha battuto di misura (1-0) il Città di Taormina in una sfida decisa, a metà del secondo tempo, dal gol in mischia di Trimboli, proprio nel momento migliore della formazione biancazzurra. Buono l’approccio alla gara dei giallorossi, che si rendono pericolosi tre volte nel primo quarto d’ora: dopo le conclusioni imprecise di Lucarelli e Assenzio (bel tiro al volo), proprio al 15’ i barcellonesi organizzano una splendida manovra di squadra. Ancora Assenzio per Gnicewicz, cross per la torre di Stassi che pesca l’inserimento di Giovanni De Marco, la cui conclusione a botta sicura è salvata con un autentico miracolo da Trovato. La gara scende di tono, il Città di Taormina spreca un paio di buone ripartenze, mentre l’Igea ci prova con Stassi, blocca Sanneh, e Assenzio, diagonale sul fondo in contropiede.

Si riparte con un Città di Taormina intraprendente. Biondo è grande protagonista dell’avvio di ripresa e in due occasioni è fermato dai puntuali interventi di Paterniti. Poi ci prova Nicolosi, su assist di Ancione, sinistro che si perde di poco a lato. Infine è ancora Biondo, innescato da Abate, a mettere di un soffio a lato con un tocco d’esterno. L’Igea d’improvviso passa in vantaggio: punizione di Assenzio, la palla ballonzola in area e tocca al 2002 Trimboli risolvere la mischia con un potente mancino. Dopo il gol si gioca pochissimo, Doda calcia alto dalla distanza, mentre nella reazione dei biancazzurri c’è tanto cuore e poca lucidità. Finisce dopo sette minuti di recupero con il cartellino rosso mostrato a Famà al 95’ (doppia ammonizione).

Igea 1946-Città di Taormina 1-0
Marcatori: 21′ st Trimboli.
Igea 1946: Paterniti, Trimboli (30′ st De Zan), Cassaro, Doda, Incatasciato, Gnicewicz (20′ st Dall’Oglio), De Gaetano (38′ st P. Bucolo), Assenzio, Gio. De Marco (36′ Sowe), Lucarelli, Stassi (20′ st La Spada). A disp.: F. Bucolo, Scolaro, Antonazzo, Voinea. All. Alizzi.
Città di Taormina: Sanneh, Nicolosi, Ginagò (33′ st Urso), Tonzuso (40′ st Giu. De Marco), Trovato, Pantano, Biondo, Petrullo (1′ st Strano), Abate, Ancione, Famà. A disp.: Giuffrida, Lo Re, Caltabiano, Emanuele, Quintoni, Bonasera. All. Furnari.
Arbitro: Branzoni di Mestre (Principato di Agrigento e Riccobene di Enna).
Note: espulso al 50’ st Famà.

Commenta la notizia

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Risultati

LEGA PRO GIRONE C

LEGGI ANCHE

Pubblicità

Copyright © 2022 | Testata giornalistica on-line d'informazione | Registrazione Tribunale di Messina n.12/2002 | P.I. IT02680760838 | Direttore Editoriale: Lillo Zaffino | Direttore Responsabile: Dario Buonfiglio