Connettiti con noi

Cerca articoli o argomenti

Sport

Calcio da tavolo: il Messina Table Soccer  promosso in serie B

Dopo una lunga cavalcata e un difficile play-off finale

Dopo una lunga cavalcata e un difficile play-off finale, il Messina Table Soccer torna in Serie B di Calcio da Tavolo dopo 4 anni. Dopo l’ottimo girone di andata, concluso al primo posto in classifica a pari merito con la Sessana, il Messina torna a San Benedetto del Tronto, sede federale FISCT, per disputare il ritorno del girone B di Serie C. Subito sonoro 3-0 contro Cremona grazie alle vittorie sui campi di Giuffrè e dei fratelli Alessandro e Riccardo Natoli. Anche Torino viene regolato per 2-0 ancora grazie al giovanissimo Riccardo Natoli (campione del mondo a squadre Under 20 agli scorsi Mondiali) e al papà Cesare. Dopo la vittoria a tavolino contro Treviso, che permette ai giallorossi di andare in vetta da soli, visto il concomitante 1-1 fra Sessana e Trento, il Messina si inceppa contro i toscani del Ponticino: 1-1 il risultato finale, con punto messinese ancora di Riccardo. Nell’ultima gara del sabato i peloritani di forza contro l’ostico Paola: 2-1 il finale grazie alle vittorie di Armando Giuffrè e ancora una volta dell’ottimo Riccardo Natoli. La classifica, a cinque turni dalla fine, dice Messina e Sessana 46, Trento 40. La domenica comincia con un sofferto pari per 2-2 contro Cagliari, ma Trento perde con Torino e va a -7 dai giallorossi, secondi e con in pugno i play-off. Il Messina sembra in fase calante, nello scontro diretto con Trento perde 2-0 e vede i gialloblu avvicinarsi a -4 a tre turni dalla fine della regular season, con Sessana ormai volata via. I peloritani non mollano e battono per 2-1 Ferrara, grazie ancora alle vittorie di Giuffè e Riccardo Natoli ma anche al pari nel campo di Cesare Natoli, che permette ai suoi di portare a casa i tre punti. Il Messina raggiunge matematicamente il secondo posto grazie al pari per 2-2 contro Eagles II Napoli e il contemporaneo pari di Trento contro Ferrara, ad un turno dal termine. Ultima gara che non ha più niente da dire, con la capolista Sessana che vince per 2-1. Nella gara di play-off i giallorossi se la devono vedere contro la prima del girone A, Masterina Sanremo (squadra filiale di Master Sanremo, formazione di Serie A), con un solo risultato possibile: la vittoria. Nel primo tempo vincono sui propri campi Riccardo Natoli, Armando Giuffrè e Rosario Ifrigerio. Le quattro gare in contemporanea sono sempre in bilico, la tensione è alta ma alla fine il Messina vince 2-1 e festeggia il ritorno in Serie B dopo quattro anni, con in mezzo una pandemia che forse ha solo rinviato di un anno questa cavalcata trionfale!

 

                                               Gianluca Giliberto

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Risultati

LEGA PRO GIRONE C

LEGGI ANCHE

Advertisement