Cerca articoli o argomenti

Sport

Bottino pieno della Desi Shpping Akademia Messina : alla Cittadella è 3-1 contro il Club Italia

Doveva vincere e alla fine arrivano 3 punti fondamentali

 

Doveva vincere e alla fine arrivano 3 punti fondamentali per la Desi Shipping Akademia Messina che supera per 3 set a 1 il Club Italia e trova una vittoria che mancava dallo scorso 18 gennaio e che porta alla formazione del Presidente Costantino punti molto importanti per la classifica play out. Partite bella, avvincente, con tanti strappi e tanto spettacolo, di fronte alla solita bellissima cornice di pubblico della Cittadella Sportiva Universitaria. Akademia ha il merito di crederci nonostante di fronte si sia trovata una formazione che non ha mollato un centimetro nel tentativo di bissare il successo ottenuto nell’ultimo turno contro Vicenza. Alla fine per Messina arriva una vittoria preziosa, utile tanto per la classifica quanto per il morale delle messinesi.

Ottima partenza delle Azzurrine che mettono subito la testa avanti nel primo set e portano Messina sotto di 4, costringendo Muzi e compagne ad inseguire per buona parte del set. La rimonta si concretizza nella seconda parte della frazione: sotto di 5 Muzi e compagne realizzano un break importante che vale il 19-19 e rimette in piedi il game, dando vita ad un finale incandescente. Alla fine gli sforzi delle messinesi sono premiati con la conquista di un importante primo set (25-23). Nella seconda frazione parte bene Akademia che, però, subisce il ritorno delle ospiti che allungano fino al +3. Messina recupera lo svantaggio ma le Azzurrine trovano il nuovo prezioso allungo sul +6. Akademia come nel primo set tenta la rimonta e, nonostante riesca a rosicchiare qualche punto, le ospiti riescono comunque a gestire sul rassicurante +5. Alla fine Messina non riesce a trovare lo slancio per ritentare la rimonta e, alla fine, CLub Italia fa 1-1 nel conteggio dei set (19-25). Prima parte del terzo set ad alta intensità e con tanti strappi: Club Italia scappa via ma Muzi e compagne riprendono subito le ospiti che, di nuovo, sono abili ad allungare sul +3 per poi subire il nuovo ritorno delle padrone di casa. Messina trova lo slancio giusto e si porta anche sul prezioso +3 grazie all’ottimo turno al servizio della Mearini. Le ospiti ritrovano il pari e tentano di scappare a loro volta ma, questa volta, la Desi Shipping tiene botta e si mantiene a stretto contatto con le ragazze di Coach Fanni, fino a quando Muzi&Co. trovano la spallata necessaria per portarsi sul +5 ed avvicinarsi in maniera importante alla conquista del terzo set (25-18). La quarta frazione comincia come era finita quella precedente: grande entusiasmo di Akademia che si porta subito avanti di 3. Club Italia reagisce e si porta immediatamente sotto, dando vita ad un nuovo avvincente botta e risposta tra le due formazioni in campo, fino a quando Akademia mette il turbo ed allunga in maniera decisa fino al nuovo +4. Lo strappo è ricucito con decisione dalle ospiti che, però, sono costretto a subire il nuovo allungo di Akademia fino al nuovo importante +4 che, poco alla volta, diventa anche +7. Club Italia poco alla volta riesce a rosicchiare punti pesanti ed a diminuire il gap, avvicinandosi fino al pericoloso -3. Alla fine il Club Italia riesce a riportarsi sotto ma la Desi Shipping trova i punti fondamentali per portare a casa il quarto set e l’incontro (25-22).

La Desi Shipping schiera nello strating six iniziale la coppia Muzi-Ebatombo sulla diagonale palleggiatore-opposto, Martilotti e Robinson sono le due schiacciatrici mentre le centrali sono Martinelli e Mearini. Il libero è Faraone. Il Club Italia risponde con la diagonale Batte-Adriano, le schiacciatrici Giuliani e Viscioni, le centrali Monaco e Acciarri e il libero Ribechi.

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

LEGA PRO GIRONE C

LEGGI ANCHE

Sport

Nonostante il livello già raggiunto, da questa nuova esperienza con la maglia di Akademia, Bi si aspetta di crescere ancora

Sport

Proveniente dalla Millenium Brescia, la classe ’98 è la terza novità del club messinese. Con le conferme di Modestino e Rossetto, salgono a cinque...

Sport

Resta nel club e proietta la città verso importanti obiettivi: “Punteremo a portarne in alto il nome”. A far compagnia al nuovo innesto Carraro...

Sport

La società del presidente Costantino annuncia la prima conferma. Dalila Modestino: “Voglio ricambiare l’affetto dei messinesi regalando emozioni grandissime”

Advertisement

Copyright © 2024 | Testata giornalistica on-line d'informazione | Registrazione Tribunale di Messina n.12/2002 | P.I. IT02680760838 | Direttore Editoriale: Lillo Zaffino | Direttore Responsabile: Dario Buonfiglio