Cerca articoli o argomenti

Politica

Calogero Leanza chiede l’istituzione di punti di Pronto Soccorso Veterinario in tutto il territorio della Regione.

“Attivare e migliorare l’offerta degli ambulatori veterinari pubblici”

 

“Attivare e migliorare l’offerta degli ambulatori veterinari pubblici prevedendo servizi di cure e di pronto soccorso anche nei confronti degli animali d’affezione di privati cittadini, applicando un ticket con un costo calmierato rispetto alle tariffe medie utilizzate dagli ambulatori privati potrebbe essere la scelta giusta per combattere l’aumento dei casi di abbandono causati dal lievitare dei costi di mantenimento”. Lo dice Calogero Leanza, parlamentare regionale del Partito Democratico e vicepresidente della commissione Sanità, che sull’argomento ha presentato un’interrogazione parlamentare.
“Nell’ordinamento siciliano sono state introdotte  nuove norme per la tutela degli animali e la prevenzione del randagismo, a partire dall’attribuzione alle Aziende Sanitarie Provinciali delle prestazioni di pronto soccorso e cura degli animali vaganti e degli animali di affezione. Una norma di buon senso – aggiunge Leanza – che riconosce l’importante ruolo che gli animali da compagnia rivestono soprattutto per i soggetti fragili, a partire dagli anziani, ma che è rimasta solo sulla carta. È importante accelerare l’iter per la stesura della proposta tecnica per l’attuazione della legge consentendo l’opportunità di estendere la possibilità di di cura anche agli animali di affezione di privati cittadini in tutto il territorio della regione, attraverso l’istituzione di punti di pronto soccorso anche nel territorio della provincia”.
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

LEGGI ANCHE

Cultura

Il riconoscimento mira a compensare i maggiori oneri sostenuti dal comune per garantire il servizio di viabilità, il decoro urbano, i costi per la...

Politica

La norma era stata proposta dal deputato di Sud chiama Nord Alessandro De Leo ed è stata inserita nella finanziaria approvata dall’aula

Politica

Con i suoi emendamenti ottiene finanziamenti altri 310 mila euro per il territorio messinese e incentivi economici per i medici dei pronto soccorso

Politica

De Luca: manca una visione strategica. Questo governo ignora i bisogni della Sicilia

Advertisement

Copyright © 2024 | Testata giornalistica on-line d'informazione | Registrazione Tribunale di Messina n.12/2002 | P.I. IT02680760838 | Direttore Editoriale: Lillo Zaffino | Direttore Responsabile: Dario Buonfiglio