Seguici

Cerca nel sito

Cultura

Dedicata la sala “Rari e Fondi Antichi” a Giovanni Molonia, studioso di storia patria

Alla presenza dell’Assessore alla Cultura Enzo Caruso e della consorte prof.ssa Alba Crea

Alla presenza dell’Assessore alla Cultura Enzo Caruso e della prof.ssa Alba Crea, consorte del dott. Molonia, si è svolta stamattina al Palacultura Antonello, nella sede dell’Archivio Storico e della Biblioteca Comunale, la cerimonia per dedicare la sala “Rari e Fondi Antichi” a Giovanni Molonia, studioso di storia patria, molto stimato e conosciuto a Messina, scomparso tre anni fa. Nel ruolo di esperto del sindaco per le attività delle due istituzioni, Giovanni Molonia si era adoperato dal 2013 al 2019 per riscoprire e valorizzare i fondi librari e documentari attraverso una serie di eventi culturali di grande spessore. Ha partecipato alla manifestazione odierna un pubblico numeroso di storici, studiosi e amici a lui vicini. Ne hanno tracciato un personale ricordo, Tosi Siragusa, direttrice della biblioteca Regionale Universitaria e le storiche dell’arte Grazia Musolino e Giovanna Famá.
Commenta la notizia

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

LEGGI ANCHE

Copyright © 2022 | Testata giornalistica on-line d'informazione | Registrazione Tribunale di Messina n.12/2002 | P.I. IT02680760838 | Direttore Editoriale: Lillo Zaffino | Direttore Responsabile: Dario Buonfiglio