Connettiti con noi

Cerca articoli o argomenti

Cultura

Al 35° Salone del Libro di Torino parteciperà anche CNA Editoria presieduta dal messinese Costantino Di Nicolò

Le imprese associate avranno a disposizione uno stand

CNA Editoria parteciperà anche quest’anno al 35° Salone del Libro di Torino dal 18 al 22 maggio, presso il Lingotto Fiere Torino, con uno spazio collettivo.
Le imprese associate avranno a disposizione uno stand in cui poter esporre a condizioni particolarmente vantaggiose e con la possibilità di vendere, senza oneri aggiuntivi, i loro volumi. Sarà possibile anche organizzare delle presentazioni, senza alcun onere aggiuntivo per gli associati. All’edizione dello scorso anno erano presenti ventisette editori provenienti da tutta Italia; nove le presentazioni.
“Vogliamo essere un qualificato punto di riferimento per i piccoli editori indipendenti, provenienti da tutto il territorio nazionale – afferma Costantino Di Nicolò (nella foto), presidente nazionale di CNA Editoria -. Vogliamo offrire ai nostri associati la possibilità di interagire con un vasto pubblico, vista la presenza record 168 mila visitatori. Inoltre puntiamo alla contaminazione di alcuni mestieri che attraverso la comunicazione e strumenti editoriali costruiti su misura possano cogliere nuove opportunità di mercato”.
Anche quest’anno al Salone del Libro ci sarà il format “Italian Indie Book”, un momento di dialogo con gli attori del mondo editoriale che si confronta con strumenti creativi e digitali per dare una prospettiva di crescita all’editoria indipendente.
“Attraverso relatori noti e meno, abbiamo affrontato e continueremo a farlo, temi e dinamiche utili al saper fare dell’artigiano che vuole rimanere indipendente, ed allo stesso tempo, rendere unici i progetti editoriali che produce”, conclude la nota.

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

LEGGI ANCHE

Cultura

Ospite d’eccezione, Alessandro Parisi, ex calciatore italiano, difensore in diverse squadre della Serie A, nonché vecchia gloria del Messina

Cultura

Il ricavato verrà interamente devoluto in beneficienza

Advertisement