Connettiti con noi

Cerca articoli o argomenti

Cronaca

Messina, essicca droga in mansarda, arrestato dai Carabinieri con tre chili di marijuana

L’uomo arrestato, in flagranza di reato, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

 

I Carabinieri della Compagnia di Messina Sud hanno arrestato, in flagranza di reato,per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccioun 36enne di Messina, noto alle forze dell’ordine per reati specifici.

Nel corso dei servizi di controllo del territoriofinalizzati, in particolare, al contrasto del traffico di sostanze stupefacenti, i Carabinieri, dopo alcuni servizi di osservazione, hanno perquisito l’abitazione del 36enne scoprendo che, nella mansarda, l’uomo aveva allestito una mini coltivazione di droga e deteneva circa 2,780kg. di marijuana in essiccazione già provvista di infiorescenze, quattro confezioni,per un totale di 77 grammi, della medesima sostanza stupefacente, già pronte per essere cedutee, su un tavolo, tutto il necessario per il confezionamento della droga: una macchina da sottovuoto, un bilancino di precisione, altro materiale per la preparazione delle confezioni di droga nonchéla somma di 260 euro,ritenuta provento dell’attività di spaccio.Pertanto, la droga, il materiale rinvenuto e il denaro sono stati sequestrati e l’uomo arrestato, in flagranza di reato, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. All’esito dell’udienza di convalida,per il 36enne, in attesa di giudizio definitivo,sono scattatigli arresti domiciliari.

 

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

LEGGI ANCHE

Cronaca

    Nell’ambito dei servizi finalizzati al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti, i Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Taormina hanno arrestato,...

Cronaca

Compagnie di Messina Centro, Barcellona Pozzo di Gotto e Sant’Agata di Militello, su direttiva del Comando Provinciale di Messina

Cronaca

All’arrivo dei militari l’uomo ha continuato a insultare e minacciare la donna

Cronaca

Il  22enne, per fortuna, non sarebbe in pericolo di vita.

Advertisement