Seguici

Cerca nel sito

Cronaca

Autista ATM aggredito a Galati S. Anna, solidarietà dalla Società, dal Sindaco e l’Assessore

“Ancora una volta ci troviamo di fronte a atti di violenza nei confronti dei nostri operatori”

Il Consiglio di Amministrazione, il Direttore Generale e tutto il management esprimono vicinanza all’operatore d’esercizio che stamattina è stato vittima di una brutale aggressione nella zona sud della città. Tra i villaggi di Galati S. Anna e Galati S. Lucia, in un tratto particolarmente stretto della strada, l’autista di Atm è stato aggredito da un automobilista che lamentava una mancata precedenza, e non soddisfatto di aver ferito il dipendente si è poi accanito contro l’autobus frantumando un vetro laterale.

“Ancora una volta ci troviamo di fronte a atti di violenza nei confronti dei nostri operatori – dichiara Giuseppe Campagna, Presidente di Atm – Esprimiamo la più profonda vicinanza al nostro autista, che è dovuto ricorrere alle cure del Pronto Soccorso, e attendiamo l’esito delle indagini della magistratura per chiarire la dinamica del gesto esecrabile e valutare ogni eventuale tutela giuridica”.

Il Sindaco Federico Basile e l’Assessore alla Mobilità Urbana Salvatore Mondello, avendo appreso del deprecabile atto di aggressione nei confronti dell’autista dell’A.T.M. S.p.A., esprimono piena solidarietà al dipendente, stigmatizzando fermamente l’accaduto.
“La violenza va condannata in ogni sua forma – dichiarano il Sindaco e l’Assessore. Episodi come quello di oggi rappresentano un malcostume dilagante che va arginato a tutela della comunità. L’Amministrazione Comunale è vicina ai dipendenti ed agli utenti dei servizi e metterà in campo ogni possibile azione per garantire sicurezza e serenità sul luogo di lavoro”.

Commenta la notizia

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

LEGGI ANCHE

Cronaca

Sarà il nuovo centro focale dei servizi

Attualità

L'Associazione stampa parlamentare siciliana si schiera a fianco dei colleghi giornalisti

Cronaca

Di origini tedesche  stazionava a piazza San Vincenzo

Pubblicità

Copyright © 2022 | Testata giornalistica on-line d'informazione | Registrazione Tribunale di Messina n.12/2002 | P.I. IT02680760838 | Direttore Editoriale: Lillo Zaffino | Direttore Responsabile: Dario Buonfiglio