Seguici

Cerca nel sito

Attualità

Elezioni Politiche e Regionali 2022: costituiti i seggi nelle 253 sezioni. Si vota dalle ore 7 alle 23. Lo scrutinio alle ore 14 di domani, lunedì 26

I presidenti di ogni sezione hanno ricevuto in consegna tutto il materiale

 

Elezioni Politiche e Regionali 2022

A conclusione della surroga complessiva di trentatré presidenti, si sono regolarmente costituiti , sabato 24, i seggi delle 253 sezioni, comprensive di 9 seggi speciali, oltre ulteriori 4 seggi deputati alla raccolta del voto domiciliare Covid, istituiti in appoggio alle sezioni ospedaliere delle Aziende Policlinico e Papardo. I presidenti di ogni sezione hanno ricevuto in consegna tutto il materiale occorrente per la votazione dalle ore 7 alle 23.

Per le Elezioni Politiche gli elettori a Messina sono 178.926, di cui 84.143 uomini e 94.783 donne; per le Elezioni Regionali invece gli elettori a Messina sono 191.435, di cui 90.756 uomini e 100.679 donne. I rilevamenti delle percentuali dei votanti saranno effettuati oggi, alle ore 12, alle 19 ed alle 23, in coincidenza con la chiusura dei seggi, cui seguirà lo scrutinio prima per l’elezione al Senato della Repubblica e poi alla Camera dei Deputati. Dopo la sospensione, le operazioni di scrutinio riprenderanno alle ore 14 di domani, lunedì 26, con l’elezione del Presidente della Regione Siciliana per poi completare con gli eletti all’Assemblea Regionale Siciliana.

Commenta la notizia

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

LEGGI ANCHE

Attualità

La Giornata Internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne

Cronaca

In merito alle dichiarazioni di Filt -Cgil, Uilt, Faisa ed Ugl, che dicono di non avere aderito alle motivazioni dello sciopero dei proclamanti contro...

Politica

Con un’interrogazione urgente indirizzata al Presidente della Regione Siciliana Renato Schifani

Pubblicità

Copyright © 2022 | Testata giornalistica on-line d'informazione | Registrazione Tribunale di Messina n.12/2002 | P.I. IT02680760838 | Direttore Editoriale: Lillo Zaffino | Direttore Responsabile: Dario Buonfiglio