Seguici

Cerca nel sito

Attualità

A Villa Dante la terza edizione Giornata della Prevenzione Sanitaria a Villa Dante

Informazione, prevenzione, attenzione, ascolto delle esigenze dei cittadini, screening gratuiti e spirito di servizio soprattutto per le fasce più deboli e fragili

Una iniziativa che ha consentito alla comunità recatasi sin dalle prime ore del mattino a Villa Dante di usufruire di servizi sanitari specialistici a titolo gratuito. Soddisfatto il Presidente della terza municipalità avv. Alessandro Cacciotto che già pensa ad una quarta edizione per diffondere sempre più la cultura della prevenzione in ambito sanitario quale corretto atteggiamento per una diagnosi precoce delle malattie .A coordinare l’ imponente manifestazione coinvolgendo i vari medici specialisti, le diverse associazioni di volontariato, gli enti di protezione civile, l’avv. Silvana Paratore , legale da anni impegnato sul territorio in iniziative di solidarietà sociale e a tutela e sostegno delle persone più bisognose. Formula di successo quella attivata dalla Paratore che insieme alla terza municipalità ha ringraziato l’ amministrazione comunale, il Sindaco per il supporto  logistico all’ evento nonché il Dipartimento regionale di protezione civile per la provincia di Messina guidato dall’ ing. Manfre’, le associazioni Guardia costiera volontaria di Messina, Soccorriamoli ed Elios Rometta. Presente alla manifestazione anche l’ Esercito Italiano col 6 °Comando Reparto e Supporti Tattici Aosta che sin dalle prime ore della giornata hanno dato il loro contributo concreto col montaggio tende all’ interno dell’ area di Villa Dante. Trentotto gli screening cardiologici con  ECG eseguiti da Federfarma presieduta dal dott. Giovanni Crimi in modalità telemedicina su piattaforma Nazionale HTN col responsabile prof. Luca Calatafini. L’esame che ha visto la presenza di pazienti anche giovani, si è concretizzato per la refertazione eseguita in tempo reale, la qualità Ospedaliera e la condivisione a livello nazionale dei dati. Individuati otto pazienti bradicardici, due in Bav di 1 grado, un paziente in blocco completo Branca destra, una persona in blocco minore di Branca destra, un soggetto in emiblocco anteriore sinistro, un paziente in blocco incompleto di branca destra : tutti sono stati invitati agli approfondimenti clinici del caso. Diciotto le persone che si sono prenotate per essere sottoposte al test del tampone salivare per la prevenzione di malattie sessualmente trasmissibili al Policlinico Universitario di Messina dopo consulenza dell’infettivologo dott. Gianfranco Pellicano’. Dieci le consulenze ginecologiche e sessuali eseguite dalla dott. Ssa Maria Pia Luca’. Tredici i prelievi per le tipizzazioni Admo, sette le predonazioni effettuate nell’ autoemoteca dell’ AVIS Comunale di Messina e quindici le consulenze sulla campagna di donazione del sangue. Quarantacinque i controlli dell’ udito eseguiti dai dottori Fabio Morabito e Giusy Nastasi  coadiuvati dall’ ing. Eliseo Maini di Aerfon. Dodici le sedute di magnetoterapia e ultrasuonotetapia eseguite nello stand della Trisalus dagli operatori Nazareno Romeo e Santo Ielo, Quindici le visite senologiche di prevenzione oncologica mammaria effettuate dagli oncologi Giacomo Ferrantelli e Michele La Greca. Venticinque le consulenze nutrizionali e dietetiche eseguite dalla dott.ssa Alessandra Bevacqua e trenta le consulenze sul benessere psicofisico a cura di Rosy e Chiara del centro Gea. Diciotto le sedute fisioterapiche, posturali, massoterapiche e consulenze ostetriche eseguite dai dott.ri Davide Nostro, Laura Ferrari, De Grazia Giorgia, Chiara Zanghi’, Martina Battagliero dello studio Human. Sei le consulenze odontoiatriche e per la cura e l’ igiene del cavo orale eseguite dal medico dentista Umberto Giuffrè. Si sono rivolti allo sportello di orientamento psicologico del dott. Giuseppe Crisafulli otto persone. A ricevere materiale informativo per la donazione degli organi nello stand Aido col prof. Guido Bellinghieri circa 25 persone e nello stand della Fasted Messina Onlus accolti da Tony Saccà e da Salvatore Isaja circa trenta persone. Attività di assistenza ed accoglienza della cittadinanza è stata svolta dal Masci Messina 1 Il Faro, dall’ associazione I Rangers d’ Italia e dall’ Ass. nazionale Tutela Forze di Polizia. Attività di volontariato è stata svolta anche dall’associazione VIP VIVIAMO IN POSITIVO , una realtà che opera negli ospedali , nelle scuole, nelle case di riposo per diffondere il pensiero positivo e che ha voluto essere presente a Villa Dante donando sorrisi ed allegria.

Commenta la notizia

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

LEGGI ANCHE

Attualità

Il vicepresidente Avis Previte: “Il fabbisogno è 12mila"

Cronaca

Un convegno dal tema “La trasformazione verso una società sostenibile e coinvolgente per tutti”

Società

Presentazione dell’iniziativa promossa dall’Ordine professionale insieme con IRCCS Bonino Pulejo Centro e Avis 

Attualità

Presentata nella sala ovale del Comune di Messina l’iniziativa pro Madagascar.

Pubblicità

Copyright © 2022 | Testata giornalistica on-line d'informazione | Registrazione Tribunale di Messina n.12/2002 | P.I. IT02680760838 | Direttore Editoriale: Lillo Zaffino | Direttore Responsabile: Dario Buonfiglio