Cerca articoli o argomenti

Sport

Una super Desi Shipping Akademia Messina espunga Marsala. 3-1 e prima vittoria da tre punti della stagione

Successo superlativo

 

Successo superlativo della Desi Shipping Akademia Messina che, alla prima uscita del 2023, si regala una strepitosa vittoria nel derby siciliano ed a domicilio supera per 3-1 il Marsala Volley. Prova strepitosa delle ragazze allenate da Coach Breviglieri che mettono in campo determinazione, grinta e carattere, per un successo importantissimo che regala alle peloritane la prima vittoria da tre punti in campionato, utili anche a scavalcare in classifica le marsalesi. Ottime le prestazioni di Greta Catania e Melissa Martinelli ma, nel complesso, tutte le ragazze della Desi Shipping scese in campo hanno giocato un match di grande livello, regalandosi un successo importante tanto per la classifica quanto per il morale.

Primo set molto equilibrato: Messina parte bene ma Marsala riacchiappa le avversarie e si porta avanti, dando vita ad un continuo inseguirsi tra le due squadre in campo che dura per diversi scambi. La numero 6 di Akademia dà il là ad un tentativo di fuga delle messinesi (7-9), subito ricucito dalle padrone di casa per un nuovo avvincente botta e risposta. L’equilibrio dura per parecchio tempo, fino a quando la Desi Shipping piazza un break di 5-0 e si porta fino al prezioso +3 (17-20). Marsala reagisce ma Muzi e compagne appaiono determinatissime e conducono con grande sicurezza fino alla conquista del primo set (20-25). Secondo set da dimenticare per Alademia: partenza super delle padrone di casa che si portano subito avanti 4-0. La Desi Shipping reagisce ma Marsala non rallenta ed allunga anche fino al largo +9 (12-3), continuando a giocare con decisione fino alla conquista del set nonostante la reazione tentata dalle ospiti (25-17). Nella terza frazione Marsala tenta subito l’allungo portandosi sul +3, strappo cucito in maniera ottimale dalle ospiti che trovano l’aggancio (6-6). Le padrone di casa provano in diverse occasioni a scappare via ma le ragazze allenate da Coach Breviglieri non mollano la presa e sono abili a rimanere a stretto contatto con le ragazze allenate da Coach Bracci. Nella seconda parte di set arriva l’importantissimo sorpasso delle ospiti: Akademia mette la testa avanti e, questa volta, costringe le marsalesi ad inseguire, dando vita ad un finale di frazione al cardiopalma. Alla fine la spuntano le ospiti con l’ace della Varaldo che vale il 23-25. Grande equilibrio nella quarta frazione, giocata con grande attenzione da entrambe le formazioni: Marsala si porta avanti ma è sempre raggiunta dalle peloritane, fino a quando piazza un break positivo e scappa sul +3. La reazione di Messina è immediata e dopo diversi tentativi, finalmente arriva aggancio con il conseguente sorpasso (13-14). Akademia resiste al ritorno delle padrone di casa e trova anche il prezioso allungo sul +2, che si trasforma sul +3 nella parte finale del set (20-23).

Coach Bracci schiera nello startingsix iniziale Ghibaudo – Moneta sulla diagonale palleggiatore-opposto, Salkute e Bulovic sono le due schiacciatrici, Deste e Frigerio le centrali, il libero è Maria Chiara Norgini.

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

LEGA PRO GIRONE C

LEGGI ANCHE

Sport

Nella finale regionale under 18, le mamertine non riescono a ribaltare i pronostici che le vedevano sfavorite contro la corazzata Wekondor. L’allenatore Maccotta “Le...

Sport

Nel confronto di sabato scorso con l’unica formazione fuori territorio del girone, successo netto (0-3) per le ragazze di coach Maccotta

Sport

Nella 6ª giornata del Campionato di Serie C femminile

Sport

Adesso due settimane per preparare il confronto di andata dei play-off promozione contro la Capacense

Advertisement

Copyright © 2024 | Testata giornalistica on-line d'informazione | Registrazione Tribunale di Messina n.12/2002 | P.I. IT02680760838 | Direttore Editoriale: Lillo Zaffino | Direttore Responsabile: Dario Buonfiglio