Cerca articoli o argomenti

Sport

La Desi Shipping Akademia sbatte 3-0 contro la vice capolitsa San Giovanni in Marignano

Non basta la prova di grande carattere per l’ultima partita di regular season giocata con grinta e tanta determinazione

Una prova di grande carattere quella della Desi Shipping Akademia Messina che, nonostante la sconfitta per 3-0 per mano della vicecapolista OMAG-MT San Giovanni in Marignano, gioca un’ultima partita di regular season grintosa e con tanta determinazione. Parte bene in ogni set la formazione di casa che, però, lascia il passa nella seconda parte delle diverse frazioni e di vede costretta a cedere alla forte compagine ospite.

 

Inizio di gara molto intenso e combattuto: Messina mette subito la testa avanti ma le ospiti sono abili a rimanere agganciate alle avversarie. Akademia riesce a scappare sul +2 ma le romagnole non si scompongono e, con un break di 4-0 firmano il contro sorpasso ed il momentaneo +2, trasformato poco dopo in +4. Akademia tenta di reagire ma San Giovanni in Marignano non rallenta e contiene con ordine la reazione delle padrone di casa, aumentando anche il vantaggio a 7 lunghezze, utili ad indirizzare il set verso la vittoria (17-25). Come nella prima frazione, anche la parte iniziale del secondo set scivola via con grande equilibrio in campo: Akademia appare grintosa e riesce a dare filo da torcere alle ospiti, con le due compagini che si inseguono a vicenda per diversi scambi, fino a quando la OMAG-MT piazza un break di 4-0 e si porta sul +4. Messina prova a scuotersi ma le romagnole sono abili a contenere il ritorno delle avversarie mantenendo sempre un margine rassicurante di 4/5 lunghezze. La Desi Shipping tenta con grinta di riportare in equilibrio il set ma le ospiti non si lasciano intimorire e continuano ad allungare, arrivano fino all’ampio +7 che, di fatto, consegna loro anche la seconda frazione (19-25). Parte forte nella terza frazione la squadra ospite che, pronti via, cerca di mettere a testa avanti per indirizzare il prima possibile il match a proprio vantaggio. Messina non ci sta e, recuperando un doppio svantaggio, riesce anche a siglare il controsorpasso con la Martinelli che infiamma il pubblico di casa. La OMAG-MT non accusa il colpo ed allunga nuovamente fino al +5. Akademia non molla e, sospinta da un pubblico calorosissimo, trova i punti che valgono il meritato aggancio anche se, poco dopo, vengono ricacciate indietro di 5 dalle ospiti.

“Rispetto a quanto avevo detto venerdi, quando sono arrivato a Messina, devo dire che mi sono sbagliato – cosi Coah Fabio BonafedeStasera per lunghi tratti ho visto una mia squadra sotto l’aspetto del carattere. Le ragazze hanno capito subito la strada da intraprendere per poterci salvare. Sono chiaramente non contento del risultato ma molto soddisfatto per quello che la squadra mi ha dato: era chiaramente impossibille chiedere di più alle ragazze dopo cosi poco tempo insieme ma la cosa che mi fa tornare contento a casa è lo spirito. Se le premesse sono queste, allora ci basterà entrare nell’aspetto tecnico e, a prescindere se vinceremo o perderemo, allora vedremo della pallavolo. Il risultato ci sta tutto perchè c’era la differenza tra le due squadre. Resta il rammarico perchè abbiamo giocato a lunghi tratti alla pari, rimane però il rammarico perchè non abbiamo saputo gestire al meglio alcuni palloni apparentemente facili. Stasera secondo me la prestazione è da salvare, ovviamente no nel punteggio ma per l’atteggiamente estremamente positivo”.

Desi Shipping Akademia Messina – OMAG MT San Giovanni in Marignano: 0-3 (17-25, 19-25, 18-25)

Desi Shipping Akademia Messina: Varaldo 0, Martinelli 6, Catania 0, Ciancio (L) ne, Martilotti 6, Mearini 4, Muzi 3, Brandi 0, Silotto 0, Robinson 12, Ebatombo 14, Faraone (L) 0, Pisano (L) ne. All. Bonafede, Ass. Ferrara.

OMAG-MT San Giovanni in Marignano: Perovic 20, Biagini (L) 0, Bolzonetti 11, Salvatori 0, Cangini 0, Rachkovska 4, Covino 0, Saguatti 1, Parini 7, Aluigi 0, Turco 1, Caforio (L) 0, Babatunde 9. All. Barbolini, Ass. Zanchi

Arbitri: Marco Colucci di Matera e Danilo De Sensi di Lamezia Terme

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

LEGA PRO GIRONE C

LEGGI ANCHE

Sport

Sabato 11 Maggio appuntamento al PalaRescifina per le finali di Volley S3

Sport

La vittoria consente alle mamertine di salire a quota 31 punti in classifica, mantenendo così la seconda piazza del girone

Sport

Per la seconda stagione consecutiva è stata ospitata un’entusiasmante tappa del Campionato Italiano Assoluto di snow volley indetto dalla Federazione Italiana Pallavolo

Sport

Fra le mura amiche del “PalaJuvara” il Messina Volley conquista 3 punti grazie alla vittoria per 3-1 sulla Planet Lombardo Shop di Pedara

Advertisement

Copyright © 2024 | Testata giornalistica on-line d'informazione | Registrazione Tribunale di Messina n.12/2002 | P.I. IT02680760838 | Direttore Editoriale: Lillo Zaffino | Direttore Responsabile: Dario Buonfiglio