Cerca articoli o argomenti

Società

L’1 Aprile a Messina in piazza Cairoli per le Famiglie Arcobaleno

La manifestazione segue la mobilitazione in tutta Italia

Le cittadine e i cittadini messinesi sono chiamati  l’1 Aprile alle ore 11 a Piazza Cairoli (accesso via Nicola Fabrizi) a far sentire forte la loro voce a sostegno delle Famiglie Arcobaleno e dimostrare che non è affatto condiviso il progetto in atto del Governo, volto a negare e non riconoscere ai figli e alle figlie delle coppie dello stesso sesso, il diritto alla trascrizione di entrambi i genitori negli atti di nascita.

La manifestazione segue la mobilitazione in tutta Italia, dopo la circolare prefettizia del Governo che ha di fatto interrotto le buone pratiche di sindaci e sindache che, nel vuoto normativo, hanno semplicemente trascritto all’anagrafe entrambi i genitori dei figli e delle figlie con due mamme o due papà.

“E’ l’AMORE che crea una FAMIGLIA”- dichiara Maristella Bossa socia di Famiglie Arcobaleno – “laddove lo Stato vede un fantasma la Società riconosce, da tempo, un amorevole genitore. È tempo di andare avanti, è tempo di garantire per legge il diritto dei figli e delle figlie delle famiglie omogenitoriali di essere riconosciuti alla nascita da entrambi i genitori. Auspichiamo una partecipazione corale perché i diritti dei fanciulli sono inviolabili e vanno tutelati e difesi con forza anche fuori dalle sedi giudiziarie.”

La manifestazione si concluderà con un Flash Mob quindi PORTATE UNA PENNA, vi chiederemo di alzarla in alto stringendola in un pugno!

Hanno aderito all’iniziativa organismi quali il Comitato Pari Opportunità del Consiglio Ordine Avvocati di Messina; associazioni, movimenti, comitati: AGEDO Reggio Calabria, ANPI Sezione Comunale Aldo Natoli, ARCI Circolo Thomas Sankara, ARCI Circolo Paradiso per tutti, ARCI Messina, ARCIGAY Messina, APS EIMI’, Associazione Luca Coscioni, CeDAV Centro Donne Antiviolenza:, Centro Antiviolenza EVA LUNA, Centro Antiviolenza UNA DI NOI di Villafranca, NonUnaDiMeno, Posto Occupato, Clinica Legale e Sociale, Diritti Umani CLESDU, Comitato Donne, Vita e Libertà, Emergency, Eumans!, LELAT, Piccola Comunità Nuovi Orizzonti, Stretto Pride, Tenda della Pace e della Non Violenza, Tutrici e Tutori Volontari MSNA, Una famiglia per amico, Veglie per le morti in mare. Sindacati: CGIL e UIL, partiti e formazioni politiche: Cambiamo Messina dal Basso, MessinAccomuna, Partito Democratico, +Europa, Potere al Popolo, Rifondazione Comunista.

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

LEGGI ANCHE

Cultura

Alcuni comprensivi celebrano il carnevale, promuovendo un'iniziativa patrocinata dal Comune, con varie performances artistiche col fine di favorire la creatività e la socializzazione.

Cronaca

In un territorio come quello messinese, in cui è stato ritirato il sussidio a circa 3000 famiglie

Sport

La manifestazione Fijlkam, valida anche come seconda tappa del Criterium Giovanissimi

Advertisement

Copyright © 2024 | Testata giornalistica on-line d'informazione | Registrazione Tribunale di Messina n.12/2002 | P.I. IT02680760838 | Direttore Editoriale: Lillo Zaffino | Direttore Responsabile: Dario Buonfiglio