Cerca articoli o argomenti

Società

Il MCL celebra la settima edizione de “Per lo Sviluppo Contro le Mafie” davanti all’albero Falcone ai piedi della Scalinata Rosa Donato

Davanti all’albero Falcone posizionato ai piedi della Scalinata Rosa Donato in via XXIV Maggio

“la legalità per me è rispettare le leggi, essere attivi nella vita sociale e responsabili nei confronti dell’altro. Che le cose siano così, non vuol dire che debbono andare così.”

Con queste parole, con un’incitazione a evitare l’immobilismo, il piccolo Andrea ha aperto oggi, davanti all’albero Falcone posizionato ai piedi della Scalinata Rosa Donato in via XXIV Maggio, la settima edizione di “Per lo Sviluppo Contro le Mafie”, appuntamento che ogni anno il Movimento Cristiano Lavoratori promuove per rinnovare l’impegno dell’organizzazione verso processi di legalità e cittadinanza attiva che partano da una consapevolezza delle nuove generazioni e dalla costruzione di una comunità coesa e orientata allo sviluppo sostenibile.

Si sono ritrovati davanti all’aiuola riqualificata da MCL una rappresentanza delle scuole di Messina, con le delegazioni degli istituti “S.Anna”, “Boer-Verona Trento” e  “La Farina – Basile” e hanno descritto alle autorità presenti cos’è per loro la mafia, come si combatte e addirittura si sono vesti dei panni delle vittime della vittime di mafia.

I ragazzi hanno ricordato chi ha perso la vita, dai giornalisti che sono stati uccisi perché le loro parole erano scomode ai rappresentanti delle forze dell’odine fino al Giudice Falcone che con sua moglie e la loro scorta è stato vittima della Strage di Capaci.

Una grande prova di consapevolezza, dal più piccolo al più grande degli alunni presenti, ma anche l’evidenza che serve – per immaginare la costruzione di una comunità coesa – un lavoro sinergico tra le agenzie educative, le organizzazioni sociali e le Istituzioni, così come è accaduto oggi.

Educhiamo alla lotta alla mafia i ragazzi di oggi che saranno la classe dirigente di domani, educhiamoli alla legalità nei comportamenti quotidiani e nelle scelte personali” con queste parole, Fortunato Romano, presidente dell’organizzazione promotrice, ha aperto l’iniziativa alla quale ha presenziato il Sindaco di Messina Federico Basile che rivolgendosi ai bambini presenti ha raccontato come la strage di Capaci abbia segnato chi era giovane in quel momento e quanto sia stata importante per far  nascere un’azione sistemica di educazione alla legalità.

Presenti anche il comandante della Stazione Messina Principale luogotenente C.S. Claudio Cruciani Arcieri, il Dirigente della Digos di Messina Dott.ssa Vinzy Siracusano e la Vice Dirigente del Commissariato Messina Nord Cettina Pirrotti, il presidente della IV circoscrizione Matteo Grasso.

Ognuno di loro ha speso una parola per spiegare ai ragazzi quanto sia importante la loro testimonianza e il lavoro che svolgono quotidianamente nelle loro scuole.

Presente anche la Dott.ssa Marina Moleti, Presidente del Tribunale di Messina, che ha ricordato come contrasto alle mafie sia anche difesa dei diritti, un’azione che deve essere quotidiana e che passa, anche nella nostra Italia, dalla difesa della Carta Costituzionale.

La manifestazione, nello stile del Movimento, è stata conclusa da un intervento e una preghiera a cura dell’assistente eclesiastico del MCL il diacono Salvatore Nolasco.

Una festa della legalità, una festa dei diritti, un omaggio alle vittime delle mafie.

L’iniziativa ha aderito nel Cartellone “Capaci di Crescere” promosso da Fondazione Ebbene con il patrocinio della Fondazione Giovanni Falcone che in tutta Italia promuove iniziative che hanno messo a confronto giovani e testimonial di legalità.

Elisa Furnari 

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

LEGGI ANCHE

Attualità

Evento patrocinato dal Comune di Messina.

Attualità

L’iniziativa è promossa da Comune di Messina e ATM e avrà come testimonial d'eccezione il noto comico messinese Denny Napoli.

Attualità

Dopo la giornata internazionale per la salvaguardia del Pianeta dello scorso 22 aprile, le scuole del territorio di nuovo protagoniste, il prossimo cinque giugno,...

Attualità

ATM si impegnerà a sensibilizzare la comunità sull'importanza della mobilità sostenibile

Advertisement

Copyright © 2024 | Testata giornalistica on-line d'informazione | Registrazione Tribunale di Messina n.12/2002 | P.I. IT02680760838 | Direttore Editoriale: Lillo Zaffino | Direttore Responsabile: Dario Buonfiglio