Seguici

Cerca nel sito

Società

Domenica 24 aprile, “Pianti-AMO Un Albero A San Jachiddu” con Puli-AMO Messina

In occasione della settimana mondiale della Terra

Si svolgerà domenica 24 aprile dalle ore 11.30 “Pianti-AMO Un Albero A San Jachiddu“, la nuova iniziativa promossa da Puli-AMO Messina in occasione della settimana mondiale della Terra. L’appuntamento previsto questo fine settimana fa seguito alla grande campagna iscrizioni promossa dalla No Profit, con l’obiettivo di piantare annualmente un albero per ogni nuovo iscritto all’Associazione.
Ciascun albero porterà il nome di un socio e sarà geolocalizzato in modo da essere trovato – e curato – con facilità. Per questa prima edizione, Puli-AMO Messina ha scelto la suggestiva location di Forte San Jachiddu, sposando pienamente l’operato ultra ventennale di Padre Mario Albano, la cui inesauribile energia per la cura del parco ecologico si scontra con gli incendi che periodicamente distruggono ampie porzioni di vegetazione.
L’iniziativa si svolgerà domenica 24 aprile, dalle ore 11.30 e sarà aperta a tutti i cittadini. Al termine della piantumazione, momento conviviale con la tradizionale pasta e ceci preparata dalle cucine del Forte, previo piccolo contributo. E’ ancora possibile donare un albero iscrivendosi all’Associazione tramite il modulo online presente sul sito www.puliamomessina.it .

Commenta la notizia

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

LEGGI ANCHE

Attualità

Dopo due anni di pausa, Gigliopoli apre al pubblico per la Città del Natale 2022

Attualità

La mattina accompagnata dalla consueta distribuzione delle clementine solidali

Cronaca

Presente il Sindaco Federico Basile, si è svolta oggi, di fronte Palazzo Zanca e a bordo di un bus ATM, la conferenza stampa di...

Attualità

Chiedono di adottare tutti i provvedimenti utili al sostegno della petizione Coldiretti

Pubblicità

Copyright © 2022 | Testata giornalistica on-line d'informazione | Registrazione Tribunale di Messina n.12/2002 | P.I. IT02680760838 | Direttore Editoriale: Lillo Zaffino | Direttore Responsabile: Dario Buonfiglio