Seguici

Cerca nel sito

Politica

Filt Cgil – Fit Cisl – Uiltrasporti e Società Comet Srl: chiusa la vertenza Tremestieri

Con la firma dei contratti full time dei lavoratori si conclude un confronto durato oltre un anno. Soddisfazione di sindacati e azienda Comet

Nella giornata di ieri, presso la sede di Sicindustria Messina, la firma dei lavoratori portuali di Tremestieri  che vedono la trasformazione da part time a full time dei propri contratti di lavoro, così come da accordi sottoscritti in sede di Autorità di Sistema Portuale dello Stretto lo scorso primo aprile.
Una giornata storica per tanti lavoratori che dal 2006, data di entrata in esercizio degli approdi di Tremestieri, hanno ricercato con le diverse società concessionarie che si sono susseguite sia la salvaguardia dei propri diritti che della stabilità occupazionale e salariale. Con il subentro della Società Comet nel  2015, in una delicata vertenza terminata in Prefettura, si sono garantiti i livelli occupazionali, ma solo con la firma di oggi si raggiunge la piena occupazione grazie alla trasformazione dei contratti dei lavoratori in full time.
Inoltre, con la contestuale condivisione tra sindacati e azienda di un nuovo contratto integrativo giunge la conclusione positiva di una non semplice vertenza  accolta con soddisfazione dai sindacati Filt Cgil – Fit Cisl e Uiltrasporti Messina e dai vertici della Comet S.r.l che, grazie anche al ruolo dell’Autorità di Sistema Portuale dello Stretto ed alla disponibilità della  Società Caronte e Tourist  – sono consapevoli di essere riusciti a coniugare i diritti e la piena occupazione di tutti i lavoratori della società Comet con produttività e sviluppo aziendale determinanti  per il futuro ruolo strategico del sito di Tremestieri e di tutta la portualità dello Stretto.
Commenta la notizia

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

LEGGI ANCHE

Cronaca

La segretaria Giselda Campolo: “Continui incidenti nel percorso di rilancio destabilizzano i lavoratori” 

Copyright © 2022 | Testata giornalistica on-line d'informazione | Registrazione Tribunale di Messina n.12/2002 | P.I. IT02680760838 | Direttore Editoriale: Lillo Zaffino | Direttore Responsabile: Dario Buonfiglio