Connettiti con noi

Cerca articoli o argomenti

Politica

Elezioni regionali, De Luca :”non siederò ad alcun tavolo, è inutile che continuino a chiamarmi

“Il centrodestra, prosegue De Luca, insiste nel volermi seduto al tavolo delle trattative”

“Il mio obiettivo non è fare il presidente della Regione, il mio obiettivo è amministrare la Regione. È quanto ho ribadito nel corso di un’ultima interlocuzione notturna.”

Lo afferma il leader di Sicilia Vera e candidato alla presidenza della Regione Siciliana Cateno De Luca raccontando di aver ricevuto l’ennesimo invito al dialogo.

“Il centrodestra, prosegue De Luca, insiste nel volermi seduto al tavolo delle trattative. La posta in gioco è alta e si stanno mettendo in moto meccanismi che mirano a condizionare le prossime mosse. Ma come ho detto più volte non sono disposto a mangiare la mela del peccato.

Ho ribadito, anche stanotte, che preferisco fare il capo delle opposizioni piuttosto che fare il pupo nelle mani dei pupari. La mia è una battaglia che mira a rifondare la politica in Sicilia. Per farlo, prosegue De Luca, è necessario rompere con il passato. Non siederò ad alcun tavolo, anzi vorrei anche dire che è inutile che continuino a chiamarmi. Cateno De Luca non ha bisogno di scendere a compromessi. Noi siamo pronti a questa scommessa per vincerla rimanendo liberi dai condizionamenti della  politica che rappresenta la mafiosità”.

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

LEGGI ANCHE

Politica

La verifica sui verbali da parte della cancelleria del tribunale di Messina ha riscontrato un errore

Politica

Le sfide importanti della nuova legislatura all’ARS

Politica

“È stata un’esperienza avvincente e una grande emozione ricevere così tanti consensi”

Politica

Con gli altri deputati del Movimento Cinque Stelle saremo all'opposizione

Advertisement

Copyright © 2023 | Testata giornalistica on-line d'informazione | Registrazione Tribunale di Messina n.12/2002 | P.I. IT02680760838 | Direttore Editoriale: Lillo Zaffino | Direttore Responsabile: Dario Buonfiglio