Seguici

Cerca nel sito

Politica

Depositata alla Camera la proposta di legge per ottenere tariffe di attraversamento agevolate per gli abitanti dell’Area dello Stretto

Primo firmatario on. Pietro Navarra, sottoscritta anche dagli on. Flavia Timbro, Angela Raffa, Francesco D’Uva e Antonio Viscomi

“È stata depositata alla Camera la proposta di legge primo firmatario on. Pietro Navarra, sottoscritta anche dagli on. Flavia Timbro, Angela Raffa, Francesco D’Uva e Antonio Viscomi, per ottenere tariffe di attraversamento agevolate per gli abitanti dell’Area dello Stretto.

La proposta prevede l’erogazione di un contributo annuo da parte dello Stato “ai Comuni delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria, al fine di consentire la stipula di apposite convenzioni tra detti Comuni e i vettori marittimi che esercitano il servizio di traghettamento nello Stretto di Messina, finalizzato a compensare lo svantaggio economico dei lavoratori pendolari, sia abituali sia occasionali, e degli studenti mediante riduzione del costo del biglietto di traghettamento, indipendentemente dall’attraversamento pedonale o con altri mezzi”.

In totale, sono richieste risorse per 100 milioni di euro l’anno, al fine di compensare le condizioni di svantaggio legate all’insularità, anche in base alla recente iniziativa legislativa promossa dal Governo – e il cui iter ha avuto un’accelerazione proprio in queste settimane – per reintrodurre nella nostra Costituzione il principio di insularità.

Abbiamo dato seguito, inoltre, alle istanze emerse a livello locale dove la coalizione di centrosinistra, che supporta la candidatura a sindaco di Franco De Domenico, ha inizialmente avanzato questo progetto. La dimostrazione dell’importanza di fare squadra, di creare un dialogo con i parlamentari del territorio, di avere come unico riferimento gli interessi della comunità”.

Commenta la notizia

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

LEGGI ANCHE

Copyright © 2022 | Testata giornalistica on-line d'informazione | Registrazione Tribunale di Messina n.12/2002 | P.I. IT02680760838 | Direttore Editoriale: Lillo Zaffino | Direttore Responsabile: Dario Buonfiglio