il Cittadino di Messina - quotidiano e settimanale on-line: l'informazione gratuita e onesta

Nota del sindaco Cateno De Luca. Nessuna sostituzione, le deleghe a tre assessori

Dimissioni dall’incarico dell’Assessore Tringali

Stampa
Gentile Sindaco, con rammarico devo comunicarLe di volere rassegnare le mie irrevocabili dimissioni da Assessore per motivi di natura strettamente personale. Mi sento in dovere di ringraziarLa per la fiducia che mi ha accordata nell’affidarmi un impegno difficile e delicato. Le rinnovo – conclude il documento – le mie più sincere manifestazioni di apprezzamento, stima, fiducia ed immutato affetto. Il Sindaco in merito alle dimissioni si è così espresso:  “è una scelta che rispetto ed apprezzo perché esprime serietà e senso di responsabilità, doti che certamente non difettano a Laura. La ringrazio per il lavoro svolto sin dal suo insediamento in un settore delicato e strategico quale è quello delle politiche scolastiche. La conoscenza del mondo della Scuola e l’esperienza manageriale uniti alla sua dedizione e al suo impegno le hanno consentito di portare avanti il nostro programma amministrativo con risultati significativi. Le auguro ogni bene – ha concluso De Luca – e sono certo che, anche dall’esterno, non ci farà mancare la sua preziosa collaborazione”.
Nessuna sostituzione, le deleghe a tre assessori 
Il  Primo cittadino a seguito delle dimissioni della professoressa Laura Tringali dall’incarico di Assessore alla Pubblica Istruzione e Servizi Scolastici, Formazione, Lavoro, Baratto Amministrativo, Banca del Tempo e Pari Opportunità si è così espresso. “Considerato che è mio intendimento rassegnare le dimissioni alla fine del mese di febbraio prossimo, al fine di assicurare la continuità del programma amministrativo del settore delle politiche scolastiche e delle rimanenti deleghe che erano state attribuite a Laura Tringali, ho rilevato l’opportunità – ha proseguito De Luca – di non nominare un nuovo Assessore, bensì di distribuirle tra le deleghe assessoriali in atto, e conferire le stesse agli Assessori Francesco Gallo, Massimiliano Minutoli e Alessandra Calafiore”. Pertanto, a seguire il Sindaco con Decreto n. 71 del  15 novembre 2021, ha conferito all’Assessore Gallo le deleghe alla Pubblica Istruzione e Servizi Scolastici, Formazione e Lavoro; all’Assessore Minutoli le deleghe relative al Baratto Amministrativo e Banca del Tempo; mentre l’Assessore Calafiore si occuperà delle Pari Opportunità.

lunedì 15 novembre 2021


    Vai a pagina
    segui il meteo