Connettiti con noi

Cerca articoli o argomenti

Cultura

Venerdì 10 giugno,  apertura straordinaria di Villa De Pasquale

La visita verrà accompagnata dai funzionari del Museo Regionale di Messina

In occasione della giornata mondiale dell’Art Noveau il MuMe aprirà al pubblico venerdì 10 giugno dalle 16:30 alle 20:00 Villa De Pasquale situata in Via Marco Polo a Contesse – Messina.

La Villa di stile neorinascimentale fu ultimata nel 1930 e faceva parte di un latifondo ricadente nell’abitato di Contesse di proprietà della Famiglia De Pasquale nota per la produzione di essenze di agrumi.

Nel 2018 la Soprintendenza di Messina effettuò un importante restauro che riportò agli albori la splendida residenza con i relativi giardini circostanti. Grazie a tale intervento da allora è possibile visitare anche gli interni in cui si possono trovare dei bellissimi affreschi, dipinti e parti di arredamento. Non passerà inosservata neanche l’imponente vetrata di stile “liberty” che si affaccia sullo stretto.

Particolare della villa è il cancello d’ingresso realizzato in ferro battuto raffigurante un’imponente ragnatela con un enorme ragno che simboleggia la laboriosità della famiglia. All’interno del parco vi è un’imponente scalinata che si immette nell’ingresso principale della tenuta.

La visita verrà accompagnata dai funzionari del Museo Regionale di Messina

Antonio D’Angelo

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

LEGGI ANCHE

Attualità

L’iniziativa è organizzata dal Comune ionico e premierà alcune protagoniste dell’enogastronomia del comprensorio e siciliane. L’evento in piazza dalle 19.30

Cultura

A cura di tre giovani artisti contemporanei locali, che rimarranno un mistero da svelare.

Cultura

I luoghi protagonisti della tappa di domenica 3 marzo saranno via Cardines e il complesso monumentale delle Quattro Fontane in via I Settembre, la chiesa...

Advertisement

Copyright © 2023 | Testata giornalistica on-line d'informazione | Registrazione Tribunale di Messina n.12/2002 | P.I. IT02680760838 | Direttore Editoriale: Lillo Zaffino | Direttore Responsabile: Dario Buonfiglio