Cerca articoli o argomenti

Cultura

Si è conclusa la cerimonia di premiazione della I Edizione del Concorso Nazionale Di Poesia “Maria Costa” 2023

Sabato 23 Marzo 2024, alle ore 16:30, presso il “Salone delle Bandiere” del Comune di Messina (Palazzo Zanca)

 

Sabato 23 Marzo 2024, alle ore 16:30, presso il “Salone delle Bandiere” del Comune di Messina (Palazzo Zanca), si è tenuta la cerimonia di premiazione della I Edizione del Concorso Nazionale di Poesia “Maria Costa” 2023.

L’evento, organizzato dal Centro Studi “Maria Costa”, presieduto dal Dott. Nunzio Marotta, è stato diretto artisticamente da Renato Di Pane.

Numerosi sono stati i poeti che hanno partecipato al concorso, aperto sia alla poesia in lingua italiana che dialettale e dedicato alla valorizzazione della figura umana e letteraria dell’iconica poetessa messinese.

Il lavoro delle due prestigiose Giurie è stato quindi molto complesso, visto l’altissimo livello delle opere pervenute.

Ecco, di seguito, le due classifiche e i componenti delle relative Commissioni Giudicatrici:

 

SEZIONE A (POESIA IN LINGUA ITALIANA)

 

1° POSTOANCORATA AI RICORDIGRAZIA DOTTOREMESSINA
2° POSTOAMORE…PER LA LEGALITÀENZA ROMEOGIOIA TAURO (RC)
3° POSTONON MANDARMI VIAMARIA ROMANETTIMESSINA
MENZIONE D’ONORESVEGLIAMI DOMANIVINCENZO GALLUZZINAPOLI
MENZIONE D’ONOREL’ARCAICA VOCEMELANIA ROSSELLOMESSINA
MENZIONE D’ONOREMARE DI MARZOELISABETTA BIONDI DELLA SDRISCIAROMA
SEGNALAZIONE DI MERITOCANTO ALLA DONNAPALMA CIVELLOPALERMO
SEGNALAZIONE DI MERITOCOSTANTINO KAVAFISANNALISA POTENZAPESCARA
SEGNALAZIONE DI MERITOLA LUNA DI KIEVMICHELE PETULLÀVIBO VALENTIA
SEGNALAZIONE DI MERITOPEPPINOFABRIZIO CACCIOLAMESSINA

 

 

 

 

PREMI SPECIALI

 

P.S. “TINA ANDALORO”STO ARRIVANDO DIOMARIA ROMANETTIMESSINA
P.S. “GIOVANNI MALAMBRÌ”LIVORNO OMBRA DI GIOVENTÙELISABETTA BIONDI DELLA SDRISCIAROMA

 

  • Giuseppe Rando (Presidente), docente UniMe, è anche uno scrittore e saggista;
  •  Nazzarena Amedeo, docente, è anche PastPresident della FIDAPA Messina Capo Peloro;
  • Carlo Mastroeni, avvocato, è anche il fondatore del Parco Letterario “Salvatore Quasimodo”;
  • Cetti Perrone, docente, è anche una scrittrice e poetessa;
  • Giuseppe Ruggeri, medico, Vice Presidente dell’Associazione Medici Scrittori Italiani (A.M.S.I.), è anche un poeta, scrittore e saggista;
  • Rosellina Zamblera Crisafulli, docente, è anche PastPresident dell’AMMI Messina.

 

SEZIONE B (POESIA IN LINGUA DIALETTALE)

 

1° POSTOA MATRI RI MISSINAFRANCESCO BILLECIBORGETTO (PA)
2° POSTO’ILL’ANNUNCIAZIONI A MARIA PÌPPINU NU’ CCI CRÌDIAFRANK SCHIRÒMESSINA
3° POSTONU VIAGGIO ’INT’ ’O PPASSATOVINCENZO CERASUOLOMARIGLIANO (NA)
MENZIONE D’ONOREUNALETTERIO CENTORRINOVALDINA (ME)
MENZIONE D’ONORE’U STRITTU ’I MISSINASALVATORE GAZZARAMESSINA
MENZIONE D’ONORE‘A ME CITTÀFABRIZIO CACCIOLAMESSINA
SEGNALAZIONE DI MERITO‘A SCURATASANTINA PARADISOMAZZARRONE (CT)
SEGNALAZIONE DI MERITOA MARIA COSTA, PUITISSA!FILIPPO FAILLACIMESSINA
SEGNALAZIONE DI MERITOLA FRASCÈREFRANCESCA BASILELOMAZZO (CO)
SEGNALAZIONE DI MERITOU SIRPENTI DI FOCUCORRADA CASTELLETTI CUZARIMESSINA

 

 

PREMI SPECIALI

 

P.S. “FORTUNATA CAFIERO” GIUSEPPE DI MATTEOFRANCESCO BILLECIBORGETTO (PA)
P.S. “CLARA RUSSO”GRAZI COLAPÌSCI!…SI MISSINA È CCÀ, È PÂ TO’  BUNTÀ!FRANK SCHIRÒMESSINA
P.S. “TERESA FRESCO”TURI U PISCATURILETTERIO CENTORRINOVALDINA (ME)

 

  • Filippo Scolareci (Presidente), Presidente Provinciale dell’Accademia di Sicilia e Tesoriere del “Satellite Lions Club Spadafora Tyrrhenum”;
  • Gianni Amico,poeta, scrittore e pittore;
  • Caterina Oteri, poetessa, scrittrice e attrice;
  • Francesco Rigano, Presidente del “Satellite Lions Club Spadafora Tyrrhenum”, Presidente Provinciale della F.L.A.I. e Vice Presidente Provinciale dell’Accademia di Sicilia;
  • Melina Scarcella, Presidente della T.A.R.C., poetessa, giornalista e critico letterario;
  • M° Angela Viola, pittrice, poetessa e scrittrice.

 

La cerimonia di premiazione è stata presentata da Helga Corrao, che è anche il Presidente dell’Associazione “Sagittario ODV”.

Le declamazioni poetiche sono state curate da Francesco Micari, attore teatrale e da Eliana Tripodo, poetessa e scrittrice.

Le coreografie, che hanno fatto da cornice all’evento, hanno visto l’esibizione di Antonella Gargano e Rosanna Gargano.

Gli intermezzi musicali hanno avuto voce e chitarra del cantante Mimmo Ambriano.

Davanti ad una gremitissima platea, dopo i saluti dei componenti del Consiglio Direttivo del Centro Studi “Maria Costa”, tra cui il Dott. Maurizio Costa, Vicepresidente e nipote della poetessa, la presentatrice ha dato prima la parola all’Assessore alle “Politiche Giovanili e alle Pari Opportunità” del Comune di Messina, Dott.ssa Liana Cannata e, subito dopo, al Presidente del Centro Studi “Maria Costa”, Dott. Nunzio Marotta, al Direttore Artistico, Renato Di Pane e ai Presidenti delle seguenti Associazioni patrocinanti:

 

– “Associazione Nazionale del Fante di Messina (A.N.F.)”: Prof. Domenico Venuti;
– “CO.B.-G.E. (Inspired ONU-UNESCO-OMS)”: Prof. Domenico Venuti;
– “Lions Club Messina Tyrrhenum”: Prof.ssa Carlotta Crescenti;
– “Satellite Lions Club Spadafora Tyrrhenum”: Dott. Francesco Rigano;
– “AMMI Messina”: Prof.ssa Lilly Cavallaro;
– “FIDAPA Messina Capo Peloro”: Prof.ssa Annamaria Argento;
– “ACISJF”: Prof.ssa Annamaria Tarantino;
– “Accademia di Sicilia”: Cav. Filippo Scolareci, Presidente Provinciale.

 

Molte le autorità presenti in sala, tra cui l’Avv. Francesca De Domenico, PastPresident dell’AMMI Messina, la Prof.ssa Maria Di Giorgi, Presidente del “Kiwanis Messina Centro”, la Dott.ssa Antonietta Zuccarello, PastPresident del “KiwanisMessenion”, la Dott.ssa Titti Crisafulli, Presidente dell’Associazione Culturale “Studio d’Arte Etoile” e il Prof. Angelo Caristi, Direttore del “Museo del Novecento”.

Una dedica, intensa e profonda, è arrivata dal regista Salvo Grasso, che ha dedicato a Maria Costa, declamandola a memoria, la famosa poesia “Colapisci”, scritta dalla poetessa.

Anche il tesoriere del Centro Studi “Maria Costa”, Dott.ssa Annamaria Celi e il pluripremiato poeta Antonio Cattino hanno voluto declamare alcuni versi scritti dalla grandissima poetessa messinese.

Molto emozionanti sono state le coreografie realizzate dalle sublimi maestre di danza Antonella Gargano e Rosanna Gargano, le quali, singolarmente, hanno voluto omaggiare la figura femminile, rappresentata in questo contesto dalla grandissima Maria Costa.

Un momento molto toccante è stato il ricordo del compianto attore e regista messinese Nico Zancle, al quale è stato conferito, fuori concorso, il “Premio alla Memoria”, consegnato alla moglie Santina Rando; il Direttore Artistico, Renato Di Pane, si è quindi soffermato nel raccontare alcuni aneddoti sul rapporto di profonda stima ed amicizia che li legava e la commozione ha preso il sopravvento, culminata in un affettuoso abbraccio.

In questa prima edizione del concorso, sono stati assegnati dei Premi Speciali dedicati anch’essi ad eccellenze culturali recentemente scomparse e a consegnare quello intitolato alla poetessa e scrittrice Teresa Fresco, erano presenti le figlie Cinzia e Debora Lanzafame.

Ha aperto e chiuso i lavori il bravissimo cantante Mimmo Ambriano, accompagnato dal fisarmonicista Martino Scordo.

Un immenso ringraziamento va alla “Me.P.A. Production” di Pippo Scattareggia, che ha curato il servizio foto-video dell’evento.

Grazie anche alla segretaria del Centro Studi “Maria Costa”, Arch. Gisella Schirò, per la realizzazione grafica di locandine e attestati.

Un plauso va, infine, alla responsabile del desk dei premi, RuslanaKastusik e alla hostess Manuela Micari per la consegna degli stessi.

 

 

 

 

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

LEGGI ANCHE

Cultura

Venerdì 5 aprile alle 18.30 in programma la cerimonia di intitolazione e sabato 6 aprile alle 21.00 verrà reso omaggio alla figura della grande...

Cultura

Istituita per ricordare la costituzione, in seno all’ONU, dell’Organizzazione Meteorologica Mondiale (23 marzo 1950)

Cultura

Grande apprezzamento e una Sala Laudamo dell’Ente Regionale Teatro di Messina strapiena per l’evento

Cultura

Nella giornata inaugurale di ieri si è svolto un dibattito nella Chiesa di S. Onofrio

Advertisement

Copyright © 2024 | Testata giornalistica on-line d'informazione | Registrazione Tribunale di Messina n.12/2002 | P.I. IT02680760838 | Direttore Editoriale: Lillo Zaffino | Direttore Responsabile: Dario Buonfiglio