Cerca articoli o argomenti

Cultura

“Risveglio dell’anima: Il libro che emerge dal silenzio” di Marcello Aragona, presentato nella Galleria d’Arte Moderna e Contemporanea “Lucio Barbera”

Nell’ambito del Maggio dei libri della Città Mettropolitana

“Risveglio dell’anima: Il libro che emerge dal silenzio” di Marcello
Aragona, presentato nella Galleria d’Arte Moderna e Contemporanea
“Lucio Barbera”, nell’ambito del Maggio dei libri della Città
Mettropolitana
Nell’ambito della XIII edizione de Il Maggio dei Libri 2023 – “Il mondo è un libro”, organizzato
dalla I Direzione “Servizi Generali e Politiche di Sviluppo Economico e Culturale” Servizio
“Cultura” Ufficio Biblioteca “Giovanni Pascoli” della Città Metropolitana di Messina, presso la
Galleria d’arte Moderna e Contemporanea “Lucio Barbera” presentato il volume “Risveglio
dell’anima: Il libro che emerge dal silenzio” di Marcello Aragona .
I lavori sono stati introdotti dall’avv. Anna Maria Tripodo, Dirigente di Palazzo dei Leoni, che ha
ricordato come Il Maggio dei Libri sia nato nel 2011 con l’obiettivo di sottolineare il valore sociale
della lettura quale elemento chiave della crescita personale, culturale e civile.
Si tratta di una campagna nazionale del Centro per il libro e la lettura del Ministero della Cultura in
collaborazione con l’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato che si svolge capillarmente in tutto il
territorio nazionale nel mese di maggio.
Il tema di questa XIII edizione è -”Se leggi sei forte!”, a sottolineare che la lettura, e quindi la
conoscenza, consente di essere più sicuri, più difesi ed armati di idee, contro ingiustizie, sofferenze
e ostacoli e con più strumenti per reagire di fronte alle avversità. .
L’opera parte dalla presa di coscienza della presenza e della supremazia di un’anima che dirige le
energie ma anche dal vuoto interiore dell’autore, amplificato dall’isolamento legato alla pandemia,
da un silenzio che va oltre la coltre di sofferenza, dal quale emergono emozioni, convinzioni,
bisogni non soddisfatti, intuizioni e sogni che si intrecciano con le conoscenze umanistiche,
scientifiche, spirituali: da questo emerge un percorso di rinascita e di ritorno alla vita, un’evoluzione
che porta a una visione più ampia e soddisfacente della realtà e della normalità, a un risveglio
dell’anima che, in realtà, è un risvegliarsi all’anima e alle sue più grandi potenzialità, a
rafforzarsi rispetto a pressioni esterne, persistere nonostante le delusioni, spogliarsi delle abitudini
mentali errate creando spazio e tempo interiori per conoscere meglio se’ stessi
“L’opera è il frutto di un mio sogno – dichiara Aragona – perché da qui parte l’impulso di dover
scrivere un libro che sgorga dal silenzio e che conduce alla vera emersione dell’anima. La mia
sofferenza, collegata a quella delle persone che ho seguito, mi ha portato a trasformarla in energia
benefica, facendomi comprendere come sia importante risvegliare noi stessi nei confronti
dell’anima. Quest’ultima è sempre vigile, siamo noi che spesso siamo assopiti e che ci dobbiamo
aprire nei suoi confronti”.
Presenti all’incontro gli studenti della classe 3 sez. A dell’Istituto Minutoli accompagnati dai
docenti, che si sono resti protagonisti, insieme ai loro docenti, di un animato e intenso dibattito .
Palazzo dei Leoni – Corso Cavour, 87 – 98122 Messina
https://www.cittametropolitana.me.it/la-provincia/comunicati/default.aspx
Mail – ufficiostampa@cittametropolitana.me.it
Responsabile: Addetto Stampa giornalista Giuseppe Spanò
Ha presentato l’iniziativa e coordinato i lavori l’avv. Silvana Paratore .
Marcello Aragona è professore aggregato di Oncologia Medica, Bioetica e Storia della Medicina
presso l’Università degli Studi di Messina e responsabile dell’Ambulatorio di Psiconcologia.
Autore di oltre 250 pubblicazioni scientifiche nazionali e internazionali nel campo dell’oncologia,
psiconcologia, Psico-Neuro-Endocrino-Immunologia, Bioetica, Medical Humanities, si occupa di
assistenza a pazienti oncologici con psicoterapia individuale, familiare e di gruppo, sia degenti che
ambulatoriali, ed è Responsabile di attività di ricerca in ambito Oncologico, in Psiconcologia, in
Psico-Neuro-Endocrino-Immunologia, in Bioetica, Medical Humanities.

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

LEGGI ANCHE

Cronaca

Iniziativa inserita nell’ambito del progetto “Kalos” volto a valorizzare e far conoscere la minoranza linguistica greca storicamente presente nel territorio messinese

Cultura

Le fotografie e la storia, che sono stati utilizzati durante gli incontri, sono tratti dai due volumi di Andrea La Fauci

Cultura

Due importanti incontri, per tenere vivo il ricordo del grande Studioso messinese

Advertisement

Copyright © 2024 | Testata giornalistica on-line d'informazione | Registrazione Tribunale di Messina n.12/2002 | P.I. IT02680760838 | Direttore Editoriale: Lillo Zaffino | Direttore Responsabile: Dario Buonfiglio