Cerca articoli o argomenti

Cultura

Milazzo Film Festival 2023 è ufficialmente partito

Dal primo febbraio – e fino al 7 maggio – sono aperte le candidature al Concorso Internazionale di Cortometraggi sulla piattaforma Film Freeway

La macchina organizzativa del Milazzo Film Festival 2023 è ufficialmente partita. L’evento
culturale di punta dell’estate milazzese si terrà dal 20 al 23 luglio nell’ormai consueta cornice
dell’Atrio del Carmine.
Le novità di questa edizione sono state anticipate in un incontro tenutosi giovedì al municipio
di Milazzo con il sindaco Pippo Midili e l’assessore Antonio Nicosia.
«Siamo molto legati a questa manifestazione e ci fa estremo piacere che anche la gente si
sia ri-affezionata al Festival. – hanno raccontato Marco Vitale e Antonio Napoli,
rispettivamente presidente dell’Associazione L’Altra Milazzo e presidente del Comitato
organizzativo dell’evento – Ogni anno raccogliamo critiche e proposte, sia dagli spettatori che
dai volontari che ci supportano, per cercare di migliorare costantemente il format».
Cambiano, dunque, gli appuntamenti pomeridiani in piazza che saranno sostituiti da
masterclass tenute da registi, attori, critici, giornalisti, destinate prioritariamente a giovani,
studenti e appassionati del cinema.
«Grazie alla stretta collaborazione con l’Università di Messina e il Dipartimento COSPECS, ci
siamo resi conto di quanto sia importante condividere esperienze e conoscenze. Siamo
convinti che le masterclass renderanno il Festival ancora più coinvolgente e di valore» hanno
aggiunto Vitale e Napoli.
Dal primo febbraio – e fino al 7 maggio – sono aperte le candidature al Concorso
Internazionale di Cortometraggi sulla piattaforma Film Freeway. Le categorie di concorso sono
sempre due: tema libero e tema ambientale. Si consolida, dunque, la partnership con il
Consorzio Area Marina Protetta di Capo Milazzo, nei cui spazi si svolgeranno anche alcuni
appuntamenti delle quattro giornate.
«Per il terzo anno consecutivo l’Amministrazione comunale patrocinerà il Milazzo Film
Festival, un segnale di fiducia e sostegno ad una manifestazione che mira a crescere sempre
più in ogni edizione, promuovendo l’immagine della nostra città attraverso lo strumento
formidabile del cinema» ha dichiarato il sindaco di Milazzo, Pippo Midili a conclusione
dell’incontro.

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

LEGGI ANCHE

Cultura

Fa parte del cast artistico anche Maria Grazia Cucinotta che, nel film della Ciccone, interpreta il ruolo di un medico

Cultura

Dopo essere stato presentato in anteprima alla Festa del Cinema di Roma 2023

Cultura

Fra tradizione e modernità, lo sviluppo sostenibile passa anche attraverso la settima arte.

Advertisement

Copyright © 2024 | Testata giornalistica on-line d'informazione | Registrazione Tribunale di Messina n.12/2002 | P.I. IT02680760838 | Direttore Editoriale: Lillo Zaffino | Direttore Responsabile: Dario Buonfiglio