Seguici

Cerca nel sito

Cultura

L’Università di Messina al primo posto nella graduatoria del bando del MITE sull’idrogeno

L’Università di Messina è risultata la prima classificata nella tematica A

Il Ministero della Transizione ecologica ha approvato la graduatoria dell’Avviso per la selezione di proposte progettuali inerenti ad attività di ricerca fondamentale nell’ambito dell’Investimento 3.5 “Ricerca e sviluppo sull’idrogeno”, previsto nella Missione 2 “Rivoluzione verde e transizione ecologica”, Componente 2 “Energia rinnovabile, idrogeno, rete e mobilità sostenibile”, del PNRR.

L’Università di Messina è risultata la prima classificata nella tematica A con il progetto H2 verde da cracking del bioMEtano tramite una tecnologia innovativa basata su plasma non-termico e Catalisi con nanoCArboni (MECCA) di cui responsabile scientifico è il prof. Gabriele Centi del Dipartimento CHIBIOFARM.

Commenta la notizia

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

LEGGI ANCHE

Attualità

I test per i Corsi di Laurea triennale per le Professioni sanitarie

Attualità

Il libero accesso al primo anno per tutti e poi valutare la prosecuzione

Cultura

Gli spalti sono stati assiepati da oltre 3.500 persone

Pubblicità

Copyright © 2022 | Testata giornalistica on-line d'informazione | Registrazione Tribunale di Messina n.12/2002 | P.I. IT02680760838 | Direttore Editoriale: Lillo Zaffino | Direttore Responsabile: Dario Buonfiglio