Cerca articoli o argomenti

Cultura

L’icona di Santa Maria della Sacra Lettera del Maestro Iconografo Paolo Lanza, alla Chiesa dei Catalani per la Notte Mariana

Il Maestro Lanza è un’ artista di fama internazionale e le sue opere, di grande bellezza, sono in tutto il mondo, anche a Miami, alla Cattedrale di San Giorgio a Rostov e nei conventi Ortodossi in Moldavia

È splendida e preziosa l’icona di Santa Maria della Sacra Lettera del Maestro Iconografo Paolo Lanza, che verrà esposta alla Chiesa Santissima Annunziata dei Catalani venerdì 31 Maggio dalle ore 20:00 alle 23:00 in occasione della II edizione della Notte Mariana di Messina.

L’icona, è stata esposta già in anteprima a Palazzo dei Leoni in occasione della presentazione, per il Maggio dei Libri della Città Metropolitana di Messina, del volume: “La devozione a Maria SS. della Lettera”, realizzato da Marco Grassi (ed. EDAS).

Con lapislazzuli, foglie di oro zecchino e gemme, l’icona è la rivisitazione di quella che si trova nella Cattedrale di Messina ma, mentre nell’icona che si trova in Cattedrale la Vergine ha gli occhi chiusi, nell’icona realizzata dal Maestro Lanza, secondo l’iconografia bizantina, gli occhi della Madonna sono aperti, perché la Madre di Dio vigila su tutti noi.

Il Maestro Lanza è un’ artista di fama internazionale e le sue opere, di grande bellezza, sono in tutto il mondo, anche a Miami, alla Cattedrale di San Giorgio a Rostov e nei conventi Ortodossi in Moldavia.

È dunque un appuntamento imperdibile quello del 31 maggio alla Chiesa dei Catalani, in occasione della II edizione della Notte Mariana con l’icona di Santa Maria della Sacra Lettera del Maestro Paolo Lanza, grande artista innamorato di Maria e dell’iconografia bizantina.

Nella foto Paolo Lanza e Marco Grassi

Ester Isaja

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

LEGGI ANCHE

Cultura

Rinomato scienziato di fama internazionale, Nori è “Chief Scientist” del “Laboratorio di fisica quantistica teorica”  presso il centro di ricerca RIKEN (Giappone)

Cultura

Saranno sviluppate nuove competenze,  laboratori scrittura e  ci sarà l’ apertura al territorio con incontri con autori

Advertisement

Copyright © 2024 | Testata giornalistica on-line d'informazione | Registrazione Tribunale di Messina n.12/2002 | P.I. IT02680760838 | Direttore Editoriale: Lillo Zaffino | Direttore Responsabile: Dario Buonfiglio