Cerca articoli o argomenti

Cultura

Ciak, si gira! Al via a Messina le riprese de “I Quindici”: in un documentario la storia del Birrificio Messina

Una troupe tutta messinese si aggira in città per raccontare una storia tutta messinese

Messina, 7 ottobre. Sono iniziate a Messina le riprese del documentario“I Quindici” che racconterà, dalla voce dei diretti protagonisti, la storia della nascita e dello sviluppo del Birrificio Messina, la cooperativa che ha raccolto l’eredità morale ma anche professionale dello storico birrificio cittadino non più operativo da molti anni.

 

La regia è affidata a Alessandro Turchi che, insieme a Monia Alfieri e Morgan Maugeri, seguì la vicenda fin da quando quindici mastri birrai del vecchio stabilimento, dopo la chiusura definitiva, decisero di investire il loro TFR, i risparmi di una vita e il loro sapere in una nuova, avventurosa attività imprenditorialeche si è concretizzata nel Birrificio Messina, divenuto un caso di risonanza nazionale e internazionale. E che ha riavviato, dal basso e con successo, la produzione della birra in città.

 

La sceneggiatura, che porta la firma di Turchi e Alfieri, è stata frutto di un continuo e aperto confronto con i rappresentanti degli operai del birrificio e con esponenti della Fondazione di Comunità di Messina che ha fortemente contribuito al consolidamento economico e progettuale del coraggioso progetto.

 

«Quella dei quindici birrai messinesi è una straordinaria vicenda di riscatto e riuscita che merita di essere raccontata, anche per immagini», sottolinea Franco Iannuzzi, presidente di Ecosmedia, che produce il documentario in associazione con EcosMed, con il contributo della FilmCommission della Regione Siciliana e l’assistenza logistica della Messina Film Commission.

 

Sono coinvolti nella troupe tecnica operatori tutti messinesi, oltre Monia Alfieri, Gaetano Sciacca, Andrea Scimone e Carla Bonomo così come nella postproduzione saranno impegnate realtà produttive cittadine:Pomona Pictures per la postproduzione e il Dalek Studio per l’ottimizzazione audio. La colonna sonora sarà del messinese trapiantato a Bologna Federico Farina.

 

Le riprese del documentario, che durerà 52 minuti e verrà proiettato nelle sale cinematografiche, andranno avanti fino alla fine dell’anno.

 

Per informazioni:

Ufficio stampa Fondazione di Comunità di Messina

Fabrizia Bagozzi, Maria Lucia Oliveri

090 9032738

comunicazione@fdcmessina.org

 

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

LEGGI ANCHE

Attualità

Le tre sessioni di lavoro si sono svolte, con modalità openspace nella palestra del Verona Trento, 

Cultura

Progetto volto a promuovere le potenzialità inclusive della lettura di libri per tutti, attraverso la modalità “ecologica e gratuita”

Advertisement

Copyright © 2024 | Testata giornalistica on-line d'informazione | Registrazione Tribunale di Messina n.12/2002 | P.I. IT02680760838 | Direttore Editoriale: Lillo Zaffino | Direttore Responsabile: Dario Buonfiglio