Seguici

Cerca nel sito

Cronaca

Tragedia al Tribunale di Messina, funzionaria di cancelleria muore ieri pomeriggio fra le braccia dei colleghi di lavoro

Direttore amministrativo della Corte d’appello

La 56enne Pina Guccione, direttore amministrativo della Corte d’appello, è morta dopo un malore improvviso accusato intorno alle 15, mentre si trovava al lavoro e stava organizzando le attività sue e dei suoi colleghi per l’indomani. A nulla sono valsi l’arrivo dell’ambulanza e i numerosi tentativi di rianimazione che i medici del 118 hanno effettuato per cercare di salvarla. Era lei, con grande efficienza e dedizione,  a preparare da qualche anno l’impegnativa cerimonia d’inaugurazione dell’Anno giudiziario, e  a tenere i contatti con gli uffici del distretto, con i magistrati e gli avvocati. Era stimata dai colleghi, dai magistrati e dagli avvocati per la grande disponibilità e dedizione al lavoro.

Commenta la notizia

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

LEGGI ANCHE

Politica

Sabato è il momento di festeggiare. L’appuntamento è a Fiumedinisi per la presentazione dei candidati eletti

Pubblicità

Copyright © 2022 | Testata giornalistica on-line d'informazione | Registrazione Tribunale di Messina n.12/2002 | P.I. IT02680760838 | Direttore Editoriale: Lillo Zaffino | Direttore Responsabile: Dario Buonfiglio