Connettiti con noi

Cerca articoli o argomenti

Cronaca

Tanta partecipazione alla prima giornata Di “Esserci Festival” al Palacultura di Messina . Si prosegue domani 3 dicembre a Palazzo Zanca

Si prosegue domani a Palazzo Zanca con master class, speech e conclusioni

Si terrà domani la seconda e ultima giornata di “EsserCi Festival. Il volontariato che c’è”, la manifestazione organizzata dal CESV Messina ETS con il Comune di Messina. Partner dell’iniziativa sono CSVnet, Fondazione MeSSInA,NextBit, Cavarretta Assicurazioni, Caffè Barbera. Da sottolineare anche la partecipazione dell’Ordine dei Dottori Commercialisti e degli esperti contabili di Messina.

Domani “EsserCi” si svolgerà a Palazzo Zanca, sede del Comune di Messina. La giornata prenderà il via (ore 8:45 – 10:30) con la masterclass su “Il non-profit ai tempi della riforma. Coniugare le esigenze di gestione delle Organizzazioni con gli adempimenti richiesti dalla Riforma del Terzo Settore”, uno spazio della durata di 1 ora e 45 minuti, rivolto a consulenti e rappresentanti delle associazioni, i cui contenuti sono curati dal partner NextBit. Seguiranno gli indirizzi di saluto (ore 10:45 – 11:00) di Cosima Di Stani, Prefetto di Messina, Cesare Di Pietro, Vescovo ausiliare di Messina, Federico Basile, Sindaco di Messina, Vito Puccio, Presidente OTC Sicilia, Santi Mondello, Presidente CESV Messina.

A partire dalle ore 11:00 si terranno gli speech di Chiara Tommasini, Presidente CSVNet (“EsserCi. I Centri di servizio per il volontariato a fianco del volontariato che cambia”), Laura Perrotta, FundraisingDirector Medici Senza Frontiere (“Curare le ferite del mondo”), Diego Maria Ierna, Co-founder Job4Good (“Le professioni nel Terzo Settore”), Riccardo Bonacina, giornalista, fondatore di Vita Non Profit (“La chiamata di Papa Francesco per il bene comune. Come rispondere?”), Patrizia Caruso, Head of Resilience Unit, ActionAid Italia (“Il ruolo della cittadinanza nell’azione democratica”), Antonella Ferrara, founder, president and artisticdirector di Taobuk (“Le priorità di Taobuk per la promozione del welfare culturale”), Michele Gagliardo, Libera (“La responsabilità educativa per contrastare i dispositivi mafiosi”).Le conclusioni, attese per le ore 12:45, saranno a cura del CESV Messina ETS.

Da registrare il successo della prima giornata, che si è svolta al PalaCultura. Tanto il pubblico intervenuto, sia nella mattinata alla quale hanno preso parte in particolare gli studenti degli istituti superiori Liceo Emilio Ainis, ITTL Caio Duilio, IIS Antonio Maria Jaci, Liceo Seguenza, IIS Verona Trento, IIS Minutoli di Messina e ITT-LSSA Copernico di Barcellona Pozzo di Gotto, sia nel pomeriggio. Molte le presenze anche all’Agoràcurata dalle oltre 60 realtà del terzo settore del territorio che hanno raccontato la propria missione e hanno risposto alle curiosità dei cittadini.

Tra speech e partecipazioni alle tavole di contaminazione culturale alla prima giornata del Festival sono intervenuti Stellario Vadalà, provveditore agli studi di Messina, Alessandra Calafiore, assessora comunale politiche sociali e volontariato, Ennio Marino, vicepresidente del CESV Messina, Nancy Porsia, giornalista indipendente, Maria Adelaide Merendino, Associazione tutrici e tutori volontari Msna (minori stranieri non accompagnati) Messina APS, Santino Tornesi, responsabile Migrantes Diocesi Messina,LassaadZahrouni, cooperativa Medihospes, Santino Cannavò, presidente UISP Messina, Simona Cascio, capitano nazionale basket non udenti, Francesco Giorgio, esperto allo sport del Comune di Messina,Salvatore Raffa, Consigliere nazionale CSI, Giuseppe Arrigo, founderArdeek, Tiziana De Maria, garante della persona con disabilità per il Comune di Messina, Danilo Conigliaro, digital community maker CeSVoP Palermo, Maria Fazio, dipartimento di scienze matematiche e informatiche, scienze fisiche e scienze della terra Università di Messina, Federica Cacciola, attrice, conduttrice e influencer, Maria Andaloro, ideatrice di Posto Occupato, Rita Fulco, dipartimento di civiltà antiche e moderne Università di Messina, Rosario Duca, presidente Arcigay Messina, Lia Cannata, assessora alle politiche giovanili e pari opportunità del Comune di Messina, Alberto Randazzo, Dipartimento di scienze politiche e giuridiche Università di Messina, Marco Rocca, presidente AVIS provinciale, Carmelo Caporlingua, presidente Associazione temporanea tra onlus Autismo, Antonella Algeri, Associazione Abbraccialo per me, Cristina Puglisi Rossitto, Invisibili, Fra Giuseppe Maggiore, Cappellano Stazione di Messina,Andrea Nucita, responsabile Comunità Sant’Egidio, Antonio Presti, presidente della Fondazione Fiumara d’Arte, Luciano Marabello, architetto, Michela De Domenico, docente e fumettista, Katia Trifirò, dipartimento di scienze cognitive, psicologiche, pedagogiche e degli studi culturali Università di Messina, Enzo Caruso, assessore alla cultura del Comune di Messina, Gaetano Giunta, fondatore Fondazione Messina, Marzia Villari, founder, pr and event manager presso Azienda agricola Villarè, Davide Blandina, presidente del Gruppo Giovani imprenditori di Sicindustria Messina, Nino Mostaccio, Slow Food Messina APS. Hanno moderato gli incontri Palmira Mancuso (editrice e direttrice responsabile di MessinaOra), Emanuele Rigano (in sostituzione di Mauro Cucè), Barbara Turati (Todo Modo TV), Gisella Cicciò(giornalista Gazzetta del Sud, presidente Commissione pari opportunità e di genere Assostampa Sicilia), Sebastiano Caspanello(redattore Gazzetta del Sud), Graziella Lombardo (responsabile Messina Today, consigliere nazionale Figec), Giuseppe D’Avella (in sostituzione di Paola Floriana Riso), Alessio Caspanello(direttore responsabile LetteraEmme e LetteraEmme Magazine).

Nella giornata si sono svolte anche attività per i più piccoli sempre al PalaCultura (visite guidate alla Biblioteca Comunale, “Il teatrino di Lilliput. Le storie di Giufà da ascoltare e colorare” a cura dell’associazione Lunaria, “Un mondo da leggere”, letture e attività laboratoriali a cura dell’associazione Intervolumina.

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

LEGGI ANCHE

Attualità

Un incontro fondamentale per affrontare le sfide cruciali della gestione dei rifiuti in Sicilia

Società

Un evento imperdibile per celebrare la musica trap,

Attualità

Gli eventi promossi dall’Amministrazione Comunale di Messina, attraverso l’attuazione del progetto ME I.3.1.c “SOSTEGNO PMI CARD” e dal Bando Periferie, allestiti in città e...

Cultura

L’esposizione di illustrazioni sarà inaugurata sabato 9 dicembre alle 20.30, mentre lo spettacolo torna in scena, a grande richiesta, domenica 10 dicembre alle 19.00.

Advertisement

Copyright © 2023 | Testata giornalistica on-line d'informazione | Registrazione Tribunale di Messina n.12/2002 | P.I. IT02680760838 | Direttore Editoriale: Lillo Zaffino | Direttore Responsabile: Dario Buonfiglio