Seguici

Cerca nel sito

Cronaca

Si pensa all’edizione 2022 della Vara e i Giganti

A Palazzo Zanca una riunione tecnica per fare il punto sulle attività

Si è tenuta oggi a Palazzo Zanca una riunione tecnica per fare il punto sulle attività previste per l’edizione 2022 della Vara e i Giganti con particolare attenzione agli aspetti relativi alla sicurezza e alla pubblica incolumità. Nel corso dell’incontro, cui hanno preso parte gli Assessori, alla Protezione Civile, Massimiliano Minutoli, ed alla Cultura, Enzo Caruso; il dirigente del Dipartimento ai Servizi alla Persona e alle Imprese Salvatore De Francesco; l’architetto Andrea Milici, funzionario del Dipartimento comunale Servizi Tecnici; ed il geometra Vincenzo Riparare, responsabile dell’Ufficio Pronto Intervento; sono stati trattati gli aspetti inerenti la protezione civile. “L’incontro di oggi è stato incentrato soprattutto sulla verifica strutturale della macchina votiva – hanno dichiarato gli Assessori Minutoli e Caruso –. Si è concordato di effettuare una ricognizione sullo stato di conservazione dei materiali. Si procederà ad una verifica strutturale dei vari pezzi che compongono la Vara in considerazione che la sicurezza è al primo posto e a causa del Covid la macchina è rimasta ferma per oltre due anni. Un controllo generale quindi è indispensabile per poi procedere alle fasi successive. Saranno preparate e sistemate le attrezzature e si comincerà a programmare l’aspetto della sicurezza attraverso il Piano di emergenza. E’ nostra intenzione coinvolgere successivamente la Soprintendenza ai Beni Culturali per pianificare un restyling generale della Vara”.

Commenta la notizia

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

LEGGI ANCHE

Cronaca

Un esito storico dei lavori di questo esecutivo commenta il Sindaco Federico Basile

Cronaca

Un ulteriore passo in avanti per la definitiva chiusura del sito e per la tutela ambientale

Cronaca

Protocollo d’intesa per l’attivazione di percorsi di formazione in materia elettorale

Attualità

Dare la possibilità ai giovani, alla cittadinanza e ai turisti presenti in città di godere nel weekend ferragostano

Pubblicità

Copyright © 2022 | Testata giornalistica on-line d'informazione | Registrazione Tribunale di Messina n.12/2002 | P.I. IT02680760838 | Direttore Editoriale: Lillo Zaffino | Direttore Responsabile: Dario Buonfiglio