Cerca articoli o argomenti

Cronaca

Nota della Rettrice su chiusura indagini per appalti Unime

Prevenire fenomeni di cattiva gestione dei fondi di Ateneo

La Rettrice dell’Università di Messina, Prof.ssa Giovanna Spatari, ha rilasciato la seguente dichiarazione:

​In merito a quanto riferito dalla stampa, circa l’avviso notificato dalla Procura della Repubblica di Messina di chiusura delle indagini relative ad alcune procedure di appalto già concluse, è opportuno segnalare  che l’Università ha prestato – ed è sempre assolutamente disponibile a prestare – la massima collaborazione alle Autorità inquirenti per l’accertamento dei fatti in vista della loro giuridica definizione. Proprio per questo, gli organi di Governo dell’Ateneo seguono con la massima attenzione l’evoluzione della vicenda giudiziaria in corso e, qualora se ne dovesse ravvisare la necessità, saranno pronti ad adottare tutte le iniziative necessarie a tutela dell’immagine e del ruolo propri dell’Ateneo.

​A tale riguardo comunico che nel corso delle ultime adunanze del Senato Accademico e del Consiglio di Amministrazione, proprio al fine di prevenire fenomeni di cattiva gestione dei fondi di Ateneo, è stata approvata la costituzione  di apposite commissioni di audit interno – che verranno nominate e saranno operative già nei prossimi giorni – con lo scopo di implementare l’attività di verifica della regolarità delle procedure negoziali poste in essere dalle strutture dipartimentali anche in relazione a progetti di ricerca di loro competenza.

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

LEGGI ANCHE

Cultura

Il Workshop è stato aperto dai proff. Giacomo Risitano e

Attualità

La prof.ssa Giovanna Spatari, precisa in relazione a iniziative parlamentari

Advertisement

Copyright © 2024 | Testata giornalistica on-line d'informazione | Registrazione Tribunale di Messina n.12/2002 | P.I. IT02680760838 | Direttore Editoriale: Lillo Zaffino | Direttore Responsabile: Dario Buonfiglio